La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cuneo sbriga in tre set la sfida contro Castellana Grotte

Partita a senso unico per i biancoblu, che spazzano via i pugliesi e salgono a quota 17 punti

La Guida - Cuneo sbriga in tre set la sfida contro Castellana Grotte

Cuneo – Non si ferma l’avanzata in casa della Bam San Bernardo Cuneo: nella serata di sabato 3 dicembre i biancoblu hanno ospitato e battuto la Bcc Castellana Grotte per 3 a 0, in una sfida mai in discussione. I piemontesi salgono momentaneamente in terza posizione in classifica e si preparano alla trasferta dell’Immacolata.

 

Le formazioni

Coach Cannestracci si presenta con: Jukoski in regia, Presta e Ndrecaj centrali, Cattaneo e Di Silvestre schiacciatori, Lopes Nery opposto e Marchisio libero.

Coach Giaccardi replica con: Pedron al palleggio, Codarin e Sighinolfi al centro, Parodi e Botto schiacciatori, Santangelo opposto e Bisotto libero.

 

La partita

Il primo set si apre con l’ace di Cattaneo. Monster block del capitano di casa per l’8 a 7. Il mani out di Santangelo vale l’11 a 7 e la panchina ospite chiama il primo time out del match. Parodi batte forte e Castellana va in difficoltà (19-14). Cattaneo prova ad accorciare con altro un ace (20-17). Santangelo non lascia passare Di Silvestre: Cuneo avanti 22-17, secondo break l’allenatore pugliese. I gialloviola non mollano: 22-20 e time out anche per Giaccardi. L’attacco di Parodi chiude il set sul 25 a 22, 1 a 0 per la Bam San Bernardo.

Biancoblu in vantaggio anche all’inizio del secondo atto: 3 a 1. Il muro di Santangelo vale il raddoppio: 8 a 4 e time out per coach Cannestracci. Al rientro continuano Parodi e Codarin (10-4). Il centrale friulano mette giù la palla del 13 a 6. Sul 18 a 11 entra Lanciani al servizio al posto di Sighinolfi. Il servizio di Parodi termina fuori ma il distacco rimane pesante. I pugliesi annullano il primo set ball cuneese con un lungo scambio (24-20), poi l’ex Tiozzo serve fuori e i piemontesi si prendono anche il secondo parziale.

Santangelo firma il 2 a 0 nel terzo set con un missile dai nove metri. I baresi riescono a portarsi avanti e sul 5 a 7 coach Giaccardi preferisce confrontarsi con i suoi. La schiacciata di Parodi trapassa il muro e Cuneo torna in parità (7 a 7). Il mani out dell’opposto di casa vale il 10 a 8: time out per la Castellana Grotte. Codarin mura con una mano (14-11). La Bam San Bernardo si allontana e sul 17 a 12 arriva un altro pit stop di Cannestracci. Botto mette giù due attacchi consecutivi: 20 a 13. La Bcc si tiene viva (20-15) e secondo break anche per la panchina piemontese. A chiudere il match è l’attacco di Parodi: 25 a 19 e 3 a 0 per la Bam San Bernardo Cuneo. Mvp Codarin, premio fair play all’ex Tiozzo. I biancoblu salgono così a quota 17 punti in classifica e rimangono imbattuti in casa.

 

Le dichiarazioni

Così coach Giaccardi al termine dell’incontro: “Mi è piaciuta la coralità della squadra, abbiamo fatto delle cose molto buone. Sono contento della prestazione generale. Abbiamo centrali forti e un palleggiatore che continua a crescere, così potremo sviluppare il nostro miglior gioco anche in trasferta”.

“Abbiamo espresso un’ottima pallavolo – dichiara il centrale Codarin – vorremmo portarla anche in esterna. Puntiamo a prendere più punti possibili nelle prossime partite per arrivare con il miglior piazzamento alla Coppa Italia”.

 

Il prossimo match

Nella prossima giornata di campionato, la squadra cuneese sarà ospite della Videx Yuasa Grottazzolina: l’appuntamento è per giovedì 8 dicembre alle 18.

BAM S. BERNARDO CUNEO – BCC CASTELLANA GROTTE 3-0 (25-22, 25-20, 25-19)

BAM S. BERNARDO CUNEO: Pedron, Codarin 11, Sighinolfi 7, Parodi 6, Botto 6, Santangelo 12, Bisotto (L1), Lanciani. A disp.: Esposito, Kopfli, Chiapello, Cardona, Lilli (L2). All.: Giaccardi. 2° All.: Gallesio. Ricezione positiva: 62%. Attacco: 52%. Muri: 9. Ace: 1.

BCC CASTELLANA GROTTE: Jukoski 1, Ndrecaj 5, Presta 11, Di Silvestre 7, Cattaneo 4, Lopes Nery 12, Marchisio (L1), Tiozzo 2, Longo. A disp.: Zamagni, Sportelli, Carelli, De Santis (L2). All.: Cannestracci. 2° All.: Barbone. Ricezione positiva: 50%. Attacco: 37%. Muri: 7. Ace: 4.

ARBITRI: Angelo Santoro, Paolo Scotti.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente