La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Cultura e tradizioni del Piemonte si raccontano con Primalpe

Pubblicati i volumi che raccolgono le opere partecipanti al concorso di letteratura popolare indetto dall’associazione

La Guida - Cultura e tradizioni del Piemonte si raccontano con Primalpe

Sono fresche di stampa le due riviste che raccolgono il meglio dei lavori partecipanti al concorso di letteratura popolare indetto dall’Associazione Primalpe Costanzo Martini. Le pubblicazioni proseguono, sotto una nuova testata, l’iniziativa cominciata 45 anni fa come ‘L tò Almanach e nata con l’obiettivo di dare forma editoriale allo spirito dell’associazione di “dare voce, vetrina, opportunità a chi non l’ha pur avendo molto da ricordare, narrare, presentare”. 

I volumi pubblicati sono Primalpe 2022 Cultura e tradizioni – antologia di narrativa e poesia, dedicata agli autori con più di 18 anni, e Primalpe Ragazzi 2022 dedicata ai ragazzi e alle scuole di ogni ordine e grado.

Primalpe 2022 Cultura e tradizioni

Per Primalpe 2022 Cultura e tradizioni sono stati centinaia gli elaborati arrivati in redazione da autori di tutta la provincia di Cuneo, Torino, Asti, Genova, Savona, Bergamo, Brescia, Milano e Reggio Emilia. I testi pervenuti appartengono ad espressioni linguistiche differenti (italiano, piemontese, occitano, provenzale, dialetti vari) e spesso anche a culture diverse. Ne deriva una rivista di 180 pagine composta da diario, racconti, saggi e fiabe. 

Dopo alcune valutazioni, tra i partecipanti sono stati 80 gli autori scelti per la pubblicazione sul volume. Le loro opere di prosa e le poesie sono frutto di una ricchezza culturale, di storia e tradizione a cui Primalpe offre uno spazio editoriale “per non finire omogeneizzati”.   

 Tra i partecipanti selezionati il consiglio direttivo di Primalpe ha poi decretato i vincitori dell’edizione 2022 del concorso. 

Per la sezione “Poesia”: primo classificato Aorelio Pellegrino con un testo attinente al bando in cui l’autore “con ironia ha saputo rendere in modo efficace l’atmosfera delle ‘antiche’ balere in cui divertimento e sentimento si combinano perfettamente”; seconda classificata Nadia Milone che “consegna una poesia che con le sue rime alternate racconta e rende speciali semplici emozioni e stati d’animo legati alle disillusioni del tempo che trascorre”; terza classificata Claudia Manuello con una poesia dai versi sciolti in cui traspaiono “dolce e profonda tenerezza, rispetto ed affettuoso incoraggiamento alla cura di sé, ingredienti importanti per pensare e vivere il futuro”.

Per la sezione “Narrativa”: primo classificato Giovanni Martini con un lavoro “attinente al bando anche per la valorizzazione dell’espressione linguistica scelta. L’autore non indulge in facili sentimentalismi, ma racconta con molta efficacia un dramma d’altri tempi, in questo caso a lieto fine”; secondo classificato Carlo Fea per la “capacità di raccontare e rendere unici semplici vissuti, restituendoci il valore del quotidiano e delle relazioni interpersonali, se guardate con sentimento” e terzo classificato Lorenzo Giraudo che “con un’efficace narrazione in lingua piemontese ci riconsegna un affresco familiare e sociale con immagini e culture di altri tempi, a cui l’autore si volge con intea nostalgia”. 

Primalpe Ragazzi 2022

Sulla rivista Primalpe Ragazzi 2022 sono invece stati pubblicati i lavori di 25 scuole di ogni ordine e grado partecipanti al concorso e di 18 ragazzi che si sono iscritti al concorso singolarmente, tutti premiati con buoni omaggio per libri Primalpe e buoni spesa di cancelleria.

La copertina dell’edizione 2022 è stata scelta dal consiglio direttivo Primalpe tra il materiale inviato da Museobimbi in particolare dalla scuola primaria Don Milani e dalla scuola secondaria di primo grado di Valdieri.

Il bando di concorso riservato alle scuole, per la pubblicazione  gratuita di un libro è stato vinto a pari merito dalla scuola dell’infanzia di Entracque con “La nostra terra”, dalla scuola dell’infanzia di Vigna con “Diritto al gioco”, dalla scuola dell’infanzia di Rivoira di Boves con “Filippo con l’arcobaleno in tasca” e dalla scuola dell’infanzia Sorelle Parola di Cervasca con “La storia ‘d Petin menin”. Primalpe ha realizzato per  loro i quattro libri, che sono stati stampati e consegnati agli istituti in 50 copie omaggio ciascuno.

Sulle riviste è inoltre possibile prendere visione del bando per l’edizione 2023 del concorso che scadrà il 30 aprile prossimo per gli adulti e il 31 maggio per scuole e ragazzi.

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente