La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 7 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Monsignor Aldo Giordano e le sfide del dialogo nel mondo di oggi

Venerdì 2 dicembre il primo incontro del ciclo organizzato a trent’anni dal convegno “Cristianesimo ed Europa”

La Guida - Monsignor Aldo Giordano e le sfide del dialogo nel mondo di oggi
Aldo Giordano

 

Cuneo – “Le sfide del dialogo oggi. L’eredità spirituale e culturale di monsignor Aldo Giordano a 30 anni dal convegno Cristianesimo ed Europa” è il titolo del ciclo di incontri che inizia venerdì 2 dicembre a Cuneo.
“Il primo contributo che le Chiese possono dare all’Europa è il Cristianesimo stesso, il Vangelo. La responsabilità di ridonare il Vangelo all’Europa non nasce solo dal fatto che l’Europa ha radici cristiane, ma dal fatto che il Cristianesimo in se stesso è un dono per l’umanità”. Così diceva mons. Giordano sulle colonne del nostro giornale nel 2003, quando era segretario generale del Consiglio delle Conferenze Episcopali dell’Europa.
Su questa eredità si snoda il ciclo di conferenze che animerà il dibattito culturale cuneese fino a maggio. Ad aprire il primo incontro di venerdì 2 dicembre è la celebrazione della Messa di anniversario di mons. Giordano alle 18 in Cattedrale, ad un anno dalla scomparsa. A seguire, alle 20.30 nel cinema Teatro Lanteri, la presentazione del ciclo da parte di don Beppe Panero e il primo incontro dal titolo: “Cristianesimo ed Europa. Ricordo di don Aldo Giordano”, introdotto da Sarah Numico. Intervengono mons. Celestino Migliore (Nunzio apostolico in Francia) con il tema a forma di domanda: “L’Europa di oggi: sogni infranti o semi di speranza?”; e mons. Piero Coda (Sophia University) su “Il dialogo come sfida per la Chiesa nell’Europa di oggi”.
Dalle 20.30 è possibile seguire l’incontro in diretta sul canale YouTube della Diocesi di Cuneo e di Fossano.
Una Messa anniversaria per ricordare don Aldo sarà celebrata anche a San Benigno domenica 4 dicembre, alle ore 9,30.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente