La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 27 gennaio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Confermata la condanna a trent’anni per l’omicidio di Barge

La morte di Anna Piccato, il 23 gennaio 2019, e la pena definitiva per Daniele Ermanno Bianco

La Guida - Confermata la condanna a trent’anni per l’omicidio di Barge

Barge – Con il pronunciamento della Cassazione è diventata definitiva la condanna a trent’anni di carcere di Daniele Ermanno Bianco (nella foto sotto), l’uomo che uccise Anna Piccato il 23 gennaio 2019 per una rapina che gli valse un bottino di 3 euro e 22 centesimi, equivalente al resto che la donna aveva appena ricevuto dopo una consumazione al bar. La donna fu aggredita alle spalle e colpita più volte alla testa con una chiave inglese e per questo, nel respingere l’ultimo appello della difesa, la Cassazione ha sottolineato che l’uomo non merita le attenuanti generiche “per la particolare gravità del fatto”, “per l’intensità dell’elemento soggettivo” e “per la condotta di totale disinteresse per la vittima”. Fermato poche ore dopo dagli inquirenti grazie anche alle immagini delle telecamere della zona, Bianco fu processato con rito abbreviato e condannato in primo grado all’ergastolo, pena ridotta in appello a trent’anni di carcere e ora diventata definitiva con il pronunciamento dei giudici della corte suprema.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente