La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 30 gennaio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Veicoli a noleggio, scatta l’obbligo di trasmettere i documenti

Da oggi (lunedì 24 ottobre) diventa operativa la piattaforma Cargos, per la registrazione automatica dei dati con la Questura

La Guida - Veicoli a noleggio, scatta l’obbligo di trasmettere i documenti

Cuneo – Scatta da oggi (lunedì 24 ottobre) l’obbligo di comunicare i documenti per chi affitta veicoli a noleggio senza conducente, norma entrata in vigore (decreto legge del 2018) per finalità di prevenzione di reati legati al terrorismo. Diventa operativo il nuovo sistema per consentire agli esercenti delle imprese di noleggio dei veicoli senza conducente di comunicare, contestualmente alla stipula del contratto (e comunque con congruo anticipo) i dati identificativi riportati nel documento d’identità esibito dal soggetto che richiede il noleggio. Al Centro Elettronico Nazionale della Polizia di Stato è stata istituita un’apposita piattaforma informatica, “Cargos” (Car Renter Operation System), per consentire la comunicazione on line dei dati da parte degli esercenti. Per effettuare la comunicazione sulla piattaforma Cargos, l’esercente deve ottenere l’abilitazione rilasciata dalla Questura, per competenza in base alla località in cui ha sede legale la società di autonoleggio (anche in caso di più sedi sul territorio nazionale). Dalla Questura di Cuneo viene quindi l’invito alle società della Granda per la verifica dei dati e dell’autorizzazione, tramite l’Ufficio Provinciale Gestione Automatizzata Informazioni di Polizia.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente