La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Giovedì 2 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Emanuele Becchis vince la Coppa Italia di Skiroll

La ciliegina sulla torta di una stagione da incorniciare

La Guida - Emanuele Becchis vince la Coppa Italia di Skiroll

Pescocostanzo (Aq) – Emanuele Becchis vince anche la Coppa Italia Cascina Bianca di Skiroll e chiude con il botto una stagione ricca di soddisfazioni. A Pescocostanzo (Aq) al bovesano basta un secondo posto nella mass start per portare nuovamente a Boves il trofeo. Un successo che bissa quello del 2013. All’epoca la disciplina dello “sci a rotelle” però faceva parte delle Federazione italiana Hockey Pattinaggio. L’affermazione del 2022 è la prima Coppa Italia conquistata all’interno della Federazione Italiana Sport Invernali. Nella 18^ e ultima prova a Becchis è stato sufficiente tenere sotto controllo il più diretto inseguitore Riccardo Masiero (Valdobbiadene). Quest’ultimo si è aggiudicato la prova di 7,5 km. A rendere ancora più eclatante il risultato finale, il fatto che Becchis ha saltato quattro delle diciotto prove in calendario. Decisivo sicuramente il passaggio estivo che, oltre alle affermazioni in Coppa del Mondo, ha permesso a Becchis di vincere le prove in Valle d’Aosta, Trentino ed Emilia Romagna.
Da sottolineare come anche con Masiero ci sia un po’ di “Granda” in primo piano. L’atleta ha infatti origini cuneesi da parte della madre, Claudia Roata. Il nonno Roberto, ex partigiano, fu più volte presente alle manifestazioni del 25 aprile a Boves. Classe 1926, mancato una decina di anni fa, era stato partigiano in Bisalta e amico di Natale Macario, scomparso nei giorni scorsi. Ad accompagnarlo spesso a Boves, il figlio Lorenzo Roata, volto noto della Tv in quanto giornalista Rai da oltre 20 anni voce narrante dello sport per disabili. 
Per Becchis la stagione sui pattini si chiude con due vittorie in Coppa del Mondo (21 sigilli totali) e i titoli italiani sprint e mass start.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente