La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 10 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Frabosa Sottana, al via il 34° Galà della Castagna d’Oro

Da venerdì 30 settembre tre giorni di eventi. Domenica protagonisti i campioni dello sport Sofia Goggia, Arianna Fontana, Yeman Crippa, Matteo Romano, Gianluca Rulfi e Fefè De Giorgi

La Guida - Frabosa Sottana, al via il 34° Galà della Castagna d’Oro

Frabosa Sottana – E’ tutto pronto per l’evento dell’autunno monregalese. La 34a edizione del Galà della Castagna d’Oro, organizzato dall’Associazione Turistica Mondolé in collaborazione con il Comune di Frabosa Sottana, andrà in scena sabato 1 e domenica 2 ottobre, trasformando il Gala Palace nella vetrina dello sport internazionale.

La manifestazione spiega il sindaco Adriano Bertolino – non è soltanto l’evento simbolo del nostro territorio, ma costituisce un’occasione di crescita, una due giorni densa di spunti che quest’anno si arricchisce di eventi collaterali finalizzati a conservare e promuovere anche la memoria del territorio. La valorizzazione delle tradizioni, si unisce alla celebrazione dello sport”.

“Valorizzazione del territorio, sport e tradizione nel nome del frutto simbolo di queste zone aggiunge il presidente dell’Associazione Turistica Mondolè Paolo Bruno -. Era questa l’idea originaria del Galà ed è in quest’ottica che la manifestazione è cresciuta fino a diventare quel che è oggi. Un palco di primissimo piano per lo sport italiano, che in quest’edizione ci consentirà di muoverci tra le più disparate discipline.

In occasione della kermesse, il Comune di Frabosa Sottana propone due eventi di carattere culturale Venerdì 30 settembre, alle 20.30 nella Confraternita, sarà presentato il libro di Valeria Tron “L’equilibrio delle lucciole”, romanzo ambientato in una borgata alpina della Val Germanasca che molto ha in comune con la realtà frabosana. La serata vedrà la partecipazione dell’autrice e di dieci lettori che dialogheranno con l’autrice.

Sabato 1 ottobre alle 17 sempre in Confraternita, si terrà il capitolo istitutivo della “Sorellanza delle Castagnere”, presentata al pubblico proprio lo scorso anno.

Ancora sabato ma alle 21, il Gala Palace ospiterà il talk show condotto da Marino Bartoletti, che dialogherà con alcuni dei campioni di Spagna ’82. Al suo fianco siederanno Giancarlo Antognoni, Ivano Bordon, Fulvio Collovati e Francesco Graziani, i quali condivideranno con il pubblico ricordi e momenti inediti delle loro carriere, con un’attenzione particolare a quel Mondiale. L’appuntamento è a ingresso libero fino all’esaurimento dei posti disponibili. Possibilità di prenotare presso l’Infopoint Mondolè al numero 0174.244481.

L’indomani domenica 2 ottobre alle 11 al Gala Palace è in programma la conferenza stampa, in cui gli atleti riveleranno il segreto del loro successo.

Alle 14 il via alla cerimonia di consegna del premio “Castagna d’Oro” alla campionessa di sci Sofia Goggia, alla pattinatrice Arianna Fontana, al mezzofondista Yeman Crippa, agli allenatori Gianluca Rulfi e Ferdinando De Giorgi. Il riconoscimento andrà anche al giovane artista Matteo Romano, cantautore cuneese rivelazione del Festival di Sanremo. Spazio anche alle istituzioni, con la consegna del premio a Tiziana Nasi, vicepresidente del Comitato Italiano Paralimpico e a Ezio Raviola, presidente della Fondazione Crc.

Come da tradizione, i due giorni di evento saranno accompagnati dalla castagnata, dall’area fieristica allestita nel cuore del paese e, novità di quest’anno, dallo street food local in cui saranno protagonisti i prodotti locali.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente