La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Fiera d’Autunno e Sagra degli Gnocchi al Castelmagno a Caraglio

Mostra mercato delle eccellenza agricole, artigiane e alimentari e un ricco programma di eventi collaterali

La Guida - Fiera d’Autunno e Sagra degli Gnocchi al Castelmagno a Caraglio

Fiera d'Autunno di Caraglio

Caraglio – Entra nel vivo la Fiera d’Autunno di Caraglio e della Valle Grana, giunta alla sua 44ª edizione. Apertasi ieri pomeriggio, venerdì 23 settembre, la rassegna prosegue nelle giornate di sabato 24 e domenica 25. Come ogni anno, saranno oltre 300 le bancarelle presenti per le vie del paese, con proposte che andranno dall’eccellenza artigiana a quella alimentare, al polo dedicato all’agricoltura, dando spazio ad aziende locali e non.
Un fitto programma attende i visitatori. Un’area viene dedicata alle esibizioni e agli spettacoli in piazza della Cooperazione, mentre in piazza San Paolo si tiene il raduno di trattori d’epoca e nella chiesa sconsacrata di San Paolo la mostra “Alchimia, segni e memoria”, curata da Gabriella Riba. In piazza Laboulaye è attivo il luna park. Durante la rassegna si potrà anche gustare il menù della 19ª Sagra degli Gnocchi al Castelmagno sotto al Pellerin, in piazza Cavour. Non mancherà alle 22 e 45 di sabato il “grandioso spettacolo pirotecnico” che illuminerà il cielo di Caraglio.
Per informazioni: Associazione Turistica Pro Loco Insieme per Caraglio 329 2516729 / 346 1546124

Programma

Sabato 24 i banchi della Fiera riaprono dalle 9, fino a mezzanotte; alle 10 la mostra d’arte; alle 15in piazza della Cooperazione le esibizioni a cura delle associazioni sportive e alle 21, sempre in piazza della Cooperazione, i balli occitani con i “Lou Janavel”. Alle 22.45 lo spettacolo pirotecnico.

Domenica 25 i banchi della Fiera riaprono dalle 9, fino alle 20; alle 10 la mostra d’arte; alle 9 in piazza Giolitti il mercatino dei bambini, con mostra scambio di figurine. Ancora alle 9, nel tratto tra via Roma e via Valgrana, il mercato ambulante. Dalle10, inpiazza della Cooperazione, le esibizioni a cura delle associazioni sportive.

Polo dell’agricoltura

In piazza San Paolo, da venerdì 23 a domenica 25 settembre, negli orari della fiera si tiene il Polo dell’agricoltura. C’è la fattoria didattica con esposizione di animali da cortile; i Merens; l’esposizione di trattori d’epoca e il mercato delle attrezzature agricole nuove e usate.

PalaGnocco

Nell’area coperta del Pelerin, in piazza Cavour, si tiene la 19ª edizione della Sagra degli Gnocchi al Castelmagno. Gli orari di apertura sono: sabato dalle 11 alle 14 e dalle 18 alle 23; domenica dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 22. Il menù degustazione (15 euro, bevande escluse) si compone di: mozzarella di bufala Moris, crostino con crema all’Aglio di Caraglio, salame campagnolo, insalata di Cacabos, ovvero Cece saraceno rosso di Caraglio, Gnocchi al castelmagno dop, Barbarià. Il menù dedicato ai bambini (10 euro, bevande escluse): mozzarella di bufala Moris, gnocchi e Barbarià. Per informazioni: Mattia 329 2516729, Lara 346 1546124.

Il percorso

Sabato l’ingresso della fiera è da piazza Martiri della Libertà e si estende da via Roma fino a via Guglielmo Marconi, in piazza Cavour è possibile dirigersi al PalaGnocco. Da qui si prende via Bernezzo con la Via del Gusto per arrivare in piazza San Paolo.
Domenica l’ingresso della fiera è da piazza Martiri della Libertà e si estende da via Roma fino a via Torino, in piazza Cavour è possibile dirigersi al PalaGnocco. Da qui si prende via Bernezzo con la Via del Gusto per arrivare in piazza San Paolo. In piazza Giolitti il mercato dei bambini.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente