La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 27 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Due momenti di incontro nel prossimo fine settimana a Pra ‘d Mill

Una tavola rotonda e la Messa annuale con gli amici dei monaci Cistercensi

La Guida - Due momenti di incontro nel prossimo fine settimana a Pra ‘d Mill

Bagnolo Piemonte – Due momenti di incontro nel monastero Cistercense di Pra ‘d Mill. Sabato 24 settembre alle 16 ci sarà una tavola rotonda nella quale interverranno il professor Claudio Ciancio, l’architetto Maurizio Momo e padre Cesare Falletti per riflettere insieme sul senso e sull’attualità del saluto dell’Angelo a Maria: “Dominus Tecum!”. Alle 18 sarà recitato il Vespro, nel quale i religiosi daranno ampio spazio all’ascolto della Parola di Dio con un tempo di Lectio. Il secondo appuntamento invece sarà domenica 25 settembre. Spiegano i monaci: “Ci ritroveremo insieme per celebrare la consueta Messa annuale per gli amici alle 10.30 e nel pomeriggio alle 16 ci sarà un momento di meditazione in musica sulla Madre di Dio, proposto dal coro InVocEnsemble. E concluderemo la nostra giornata con il Vespro celebrato alle 18”. E ancora: “Siamo sempre riconoscenti a quanti ci aiutano in diverso modo, cerchiamo di ricambiare assicurando la nostra preghiera per voi e per tutti coloro che ci sono affidati, in particolare coloro che stanno attraversando momenti difficili e di prova. Uniti in una profonda amicizia, speriamo di vedervi presto e di unirci nella comune preghiera al nostro Dio buono e ricco di misericordia”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente