La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 28 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tavolo regionale per cercare di arginare la crisi della frutta

La situazione insostenibile lamentata dai frutticoltori cuneesi, tra aumenti incontrollati dei costi e calo dei consumi, approda in Regione

La Guida - Tavolo regionale per cercare di arginare la crisi della frutta

Torino – La crisi del comparto frutticolo piemontese (rappresentato in gran parte dal cuneese) approda ai vertici delle istituzioni locali: è convocato per martedì 27 settembre il tavolo voluto dalla Regione per riunire i rappresentanti del settore e per definire insieme “le azioni strategiche da attuare di fronte all’attuale grave crisi economica che ha investito in particolare il mercato della frutta in Piemonte e che ha determinato un aumento dei prezzi dovuto sia ai costi di produzione sia ai costi di raccolta, come è stato denunciato dai frutticoltori del cuneese”, viene specificato dall’ente. Al tavolo regionale si confronteranno i rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole, delle associazioni cooperative, delle organizzazioni dei produttori, dei consorzi di tutela, di Fondazione Agrion e dell’Università di Torino (Disafa).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente