La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un progetto artistico per il Pronto Soccorso pediatrico del Santa Croce

Si concluderà a fine di settembre, la speciale raccolta fondi aperta da La Favola di Marco 1Q41.12 onlus

La Guida - Un progetto artistico per il Pronto Soccorso pediatrico del Santa Croce

Cuneo – Si concluderà a fine di settembre, la speciale raccolta fondi aperta da La Favola di Marco 1Q41.12 – Onlus finalizzata a sostenere un progetto artistico di umanizzazione dell’ambiente ospedaliero pediatrico al Santa Croce di Cuneo. Lo scopo è duplice: favorire in primis l’accoglienza dei piccoli pazienti, e contemporaneamente favorire anche il lavoro dei medici e di tutti gli operatori sanitari che, in un ambiente più sereno, possono lavorare con maggiore facilità.
“Grazie all’intervento di Ospedali dipinti trasformeremo il Pronto Soccorso Pediatrico dell’Ospedale Santa Croce e Carle di Cuneo – dice  Silvia Errico, presidente di La Favola di Marco 1Q41.12 onlus –  in un bosco incantato che saprà rendere più sereno l’arrivo dei bimbi in ospedale, accogliendoli in un ambiente più vicino al loro mondo… Un momento sempre delicato ma ora lo è più che mai, dopo due anni in cui i bambini hanno sentito troppo spesso parlare di ospedale, che fa sempre tanta paura… Ma noi cercheremo così di aiutare loro e gli operatori sanitari a rendere l’esperienza in ospedale meno traumatica possibile”.
L’associazione ha bisogno del sostegno di tutti, e per la quale ha quindi aperto una campagna di raccolta fondi a cui è ancora possibile contribuire, per poter permettere di trasformare la sala d’attesa, la sala Triage e la sala medica del Pronto Soccorso Pediatrico di Cuneo in modo che accolga col sorriso i piccoli pazienti. Silvio Irilli è l’artista fondatore del progetto Ospedali dipinti nato per umanizzare reparti di strutture ospedaliere attraverso decorazioni a tema, che ha dipneto 6.200 metri quadri in venti ospedali italiani.
“Siamo molto soddisfatti per un’iniziativa che contribuirà a migliorare i nostri locali e- sottolinea Eleonora Tappi, direttore della Pediatria dell’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo – di conseguenza, l’accoglienza in locali sempre più “a misura di bambino” dei nostri piccoli pazienti, in un momento per loro difficile. In tali occasioni anche la percezione di un maggiore comfort, che risponde ai canoni dell’umanizzazione degli ambienti e dei percorsi, è molto importante”.

La Favola di Marco 1Q41.12 è una Onlus nata nel 2017 che raccoglie fondi per l’assistenza familiare, sociale, socio-sanitaria e l’integrazione scolastica ed extra-scolastica dei bambini e ragazzi con disabilità gravi, come quella di Marco, nato il 25 dicembre 2008, affetto da una grave malattia genetica ad oggi unico caso al mondo, talmente rara da non avere un nome ma un codice 1q41.12.

Informazioni Ospedali Dipinti di Silvio Irilli tel. 338 4403095 – email info@ospedalidipinti.it

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente