La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 28 novembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Nuove attrezzature all’avanguardia per il laboratorio di biometria dell’ospedale

Donate da Fondazione Crc all’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle

La Guida - Nuove attrezzature all’avanguardia per il laboratorio di biometria dell’ospedale

Cuneo – Nuove attrezzature per la valutazione strumentale del movimento e della postura sono state acquistate, con un contributo della Fondazione Crc, dall’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle per il Laboratorio di biometria.

“È attivo da 27 anni – spiega Riccardo Schiffer, direttore della Struttura Recupero e Riabilitazione funzionale –. Offre delle valutazioni che interessano la postura – statica, durante la deambulazione, in posizione seduta o durante la pedalata e la corsa – e l’equilibrio. La valutazione muscolare viene eseguita senza utilizzare procedure invasive. Ora, grazie alle nuove attrezzature donate da Fondazione Crc e già in funzione, è stato eseguito un aggiornamento che ci consente di ricostruire digitalmente la colonna vertebrale senza utilizzare i raggi. Il percorso diagnostico-terapeutico è rivolto alle donne che hanno problemi di osteoporosi, uomini che hanno avuto dei crolli vertebrali e bambini in età evolutiva per quanto riguarda tutti gli studi della scoliosi”.

“Poter dotare i nostri professionisti di tecnologie all’avanguardia, grazie alla collaborazione per l’Azienda ospedaliera e il territorio, è una soddisfazione enorme – sottolinea Elide Azzan, Direttore Generale dell’Azienda ospedaliera -. Nel laboratorio di biometria si fanno attività integrate con altre specialità. Tratta sia pazienti ricoverati in ospedale sia inviati dall’esterno”. “L’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle è un’eccellenza e la Fondazione, da sempre, collabora con la sanità – spiega Ezio Raviola, presidente di Fondazione Crc -. I soldi investiti in laboratori come questo, a servizio sia dei cuneesi sia di chi arriva da fuori provincia, sono, in un momento difficile come questo per i fondi pubblici, un aiuto importante”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente