La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 30 novembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un’escursionista precipita e muore in alta Valle Stura

Una donna francese di 37 anni è deceduta dopo essere precipitata per oltre 100 metri nella cresta tra il Monte Laroussa e Punta Gioffredo. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi, venerdì 9 settembre

La Guida - Un’escursionista precipita e muore in alta Valle Stura

Vinadio – Incidente mortale in alta Valle Stura nel corso del pomeriggio di oggi, venerdì 9 settembre. Una donna francese di 37 anni è deceduta dopo essere precipitata per oltre 100 metri dalla cresta che conduce alla Punta Gioffredo, durante un’escursione effettuata insieme ad altri escursionisti nella zona del Monte Laroussa nel territorio del Comune di Vinadio. Sul posto sono intervenuti il Soccorso Alpino, l’elicottero del 118 e i carabinieri di Vinadio, ma purtroppo i soccorsi sono stati vani. La chiamata, transitata dalla centrale di soccorso francese, era comprensiva di coordinate Gps: l’equipe sanitaria, sbarcata al verricello nel punto dell’incidente con il tecnico del Soccorso alpino, ha avviato le manovre di rianimazione ma è stato possibile soltanto constatare il decesso dello donna.

Dopo l’autorizzazione del magistrato, l’equipe dell’elisoccorso ha prelevato la salma e il compagno dell’alpinista, illeso, ed è atterrata a Vinadio dove i carabinieri si sono incaricati delle operazioni di polizia giudiziaria.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente