La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 8 febbraio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si presentano le opere del progetto “Beica ben!”

Da venerdì 9 a domenica 11 settembre la restituzione al territorio dei progetti realizzati dagli artisti per raccontare l'identità occitana delle valli Grana e Maira

La Guida - Si presentano le opere del progetto “Beica ben!”

Gli artisti del progetto "Beica ben!"

Valli Grana e Maira – Da venerdì 9 a domenica 11 settembre ci sarà la presentazione delle opere e performance nell’ambito del progetto “Beica ben! Valorizzare e raccontare l’identità occitana delle valli Grana e Maira”. Le esibizioni degli artisti incominceranno venerdì alle 21, presso il Ponte del Diavolo a Dronero, con l’installazione multimediale “Pòrta bonaur” di Tommaso Rinalidi, che invita anche a una riflessione sul tema dei cambiamenti climatici. Sabato 10, alle 11, Lavinia Raccanello presenterà a Celle di Macra la sua installazione dal titolo “Maraman”, parola occitana caratterizzata dalla corrispondenza tra suono e segno. Nel pomeriggio ci sarà un’escursione fino all’installazione e, alle 20, presso il Bioparco Acqua Viva di Caraglio, la compagnia LabPerm si esibirà in una “Velhaa”, performance che evocherà la tradizionale stalla contadina dove si condividevano racconti, ricordi e canti durante la veglia. L’ingresso costa 10 euro ed è possibile prenotarsi su info@fondazionefilatoio.it. Domenica 11, presso il Filatoio di Caraglio, Silvia Capiluppi terrà alle 10 la visita alla sua mostra e, successivamente, accompagnerà il pubblico in una camminata fino al Bioparco. Il costo è di 5 euro ed è possibile prenotarsi su info@fondazionefilatoio.it. Alle 17, a San Pietro di Monterosso, avverrà il posizionamento della scultura monumentale “Avanguardia” di Saverio Todaro. Alle 21, invece, chiuderà la rassegna a Dronero la replica della performance di Tommaso Rinaldi

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente