La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 3 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Si cercano 6 volontari per il progetto “Un parco per tutti”

L'iniziativa fa parte del Servizio civile e prevede la selezione di 3 ragazzi/e per il Parco Fluviale di Cuneo e altri 3 per l'Ente di Gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime. Iscrizioni entro il 30 settembre

La Guida - Si cercano 6 volontari per il progetto “Un parco per tutti”

Cuneo – Il Parco Fluviale di Cuneo cerca 3 volontari per il progetto “Un Parco per tutti”. Il bando è parte del progetto di Servizio civile ambientale ed è rivolto ai ragazzi/e dai 18 ai 28 anni, che saranno impegnati per 12 mesi; ci si dovrà iscrivere qui entro le 14 di venerdì 30 settembre. I volontari del parco Gesso e Stura si occuperanno dei servizi di sensibilizzazione alle attività proposte, insieme all’attività di promozione via social e di monitoraggio dei piani di approfondimento scientifico. Il progetto prevede anche la selezioni di altri/e 3 ragazzi/e che opereranno per l’Ente di Gestione delle Aree protette delle Alpi Marittime (sede di Chiusa Pesio). Ogni selezionato avrà diritto a un rimborso mensile di 444,30 euro, ad alcuni permessi retribuiti per esigenze personali o di studio, al buono pasto e all’assistenza sanitaria per malattia o infortunio. Le specifiche del progetto sono consultabili su http://www.parcofluvialegessostura.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente