La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Revocato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

Il provvedimento entrerà in vigore su tutto il territorio regionale a partire da giovedì 18 agosto

La Guida - Revocato lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi

Abbruciamenti

Piemonte – A partire da giovedì 18 agosto è stato revocato, su tutto il territorio regionale, lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi.
Il provvedimento è stato assunto dalla Regione Piemonte in considerazione dell’evoluzione del meteo, che in queste ore e nei prossimi giorni vedrà il territorio investito dal maltempo e dalla pioggia.
Pur non sussistendo più le condizioni estreme di rischio che avevano portato a decretare lo stato di massima pericolosità, stante, comunque, il perdurare del problema della siccità che in tutti questi mesi ha afflitto il Nord Italia, Piemonte compreso, e che resta tuttora irrisolto, la Regione invita i cittadini a non abbassare la guardia e a continuare ad adottare tutte le precauzioni necessarie per scongiurare l’innesco di incendi.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente