La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Oro e bronzo per il cuneese Eduard Timbretti Gugiu agli Europei di Nuoto

Dopo il primo posto nel Team Event di Tuffi, il ventenne ha conquistato il terzo gradino del podio nel Sincro Misto da 10 metri

La Guida - Oro e bronzo per il cuneese Eduard Timbretti Gugiu agli Europei di Nuoto

Roma – Due medaglie in due giorni per il cuneese Eduard Timbretti Gugiu agli Europei di Nuoto in corso nella Capitale.

Ieri, il giovane classe 2002 ha chiuso al primo posto nel Team Event di Tuffi, gara che prevede tuffi individuali sia dalla piattaforma che dal trampolino da tre metri per un totale di sei. Insieme ai compagni Chiara Pellacani, Andreas Sargent Larsen e Sarah Jodoin di Maria (madre canadese e padre bolognese) hanno realizzato una prova eccezionale, collezionando 402.55 punti davanti all’Ucraina (398.55) e Gran Bretagna (384.70).

L’atleta ha ricordato, oltre agli sforzi in piscina, anche quelli per ottenere la cittadinanza italiana negli anni scorsi (i genitori sono infatti di origini romene): “Ho aspettato tanto prima di poter gareggiare per l’Italia. Per me è motivo d’orgoglio essere qui e aver vinto in casa una medaglia d’oro. Sono ancora giovane, posso crescere molto e certi successi sono uno stimolo. Sono contento di far parte di questo gruppo, siamo tutti amici e ci sosteniamo a vicenda”.

Oggi pomeriggio, invece, Timbretti ha raggiunto il bronzo nel Sincro Misto dai 10 metri insieme a Sarah Jodoin di Maria. I due azzurri hanno chiuso con 290.28 punti, battuti soltanto dai britannici Kyle Kothari e Lois Toulson (oro con 300.78) e dagli ucraini Sofiia Lyskun e Oleksii Sereda (298.59 e argento).

Così Eduard al termine della gara che gli è valsa il bronzo: “Possiamo migliorare molto sugli obbligatori e poi la parte finale dei tuffi. Siamo contenti, per il prossimo anno faremo degli obbligatori più puliti. La concentrazione va al 110% sul tuffo, non c’è spazio per le distrazioni, il vento non ci ha condizionato”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente