La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ferragosto occitano con i Lou Dalfin in alta Valle Grana

Appuntamento alle 16, sul sagrato del Santuario di San Magno a Castelmagno, con la band capeggiata da Sergio Berardo

La Guida - Ferragosto occitano con i Lou Dalfin in alta Valle Grana

Valle GranaCresce l’attesa per il grande Ferragosto occitano in programma in alta Valle Grana. Alle 16 di oggi, lunedì 15 agosto, il sagrato del Santuario di San Magno a Castelmagno accoglierà, come di consueto, il concerto dei Lou Dalfin.
La band capeggiata da Sergio Berardo, protagonista della rinascita della cultura e della musica occitana che in 40 anni di carriera essa ha saputo magistralmente traghettare nella contemporaneità, approderà sul palco allestito in uno dei luoghi simbolo delle Alpi Marittime, meta devozionale storica della gente occitana e piemontese, chiamata a raccolta per un pomeriggio di festa all’insegna della musica, del canto e della danza.
Dopo 12 album, più di 1.300 concerti, la conquista del Premio Tenco nel 2004  e collaborazioni prestigiose sulla scena musicale nazionale ed internazionale che li hanno portati a calcare i palchi dei maggiori festival europei, ancora una volta i Lou Dalfin saranno protagonisti di uno degli eventi più attesi dell’estate cuneese, inserito nell’ambito della rassegna Occit’amo.
L’ingresso sarà gratuito.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente