La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Schondorf la mostra dedicata a don Bernardi e don Ghibaudo

Nella parrocchia della località bavarese i venticinque pannelli dedicati al sacrificio dei due sacerdoti e di Antonio Vassallo

La Guida - A Schondorf la mostra dedicata a don Bernardi e don Ghibaudo

Boves – È visitabile in questi giorni nella chiesa parrocchiale di Santa Croce a Schondorf, la mostra tradotta in lingua tedesca “Martiri per una nuova città”, racconto della vita e del sacrificio dei beati don Giuseppe Bernardi e don Mario Ghibaudo e di Antonio Vassallo.
Nei giorni scorsi una delegazione dell’Associazione don Bernardi e don Ghibaudo, guidata dal parroco di Boves don Bruno Mondino, ha consegnato i venticinque pannelli che compongono la narrazione, alla locale comunità bavarese.
Il prossimo ottobre una rappresentanza della cittadina tedesca in cui è sepolto Joachim Peiper, ufficiale delle Waffen-SS che il 19 settembre 1943 ordinò l’eccidio di Boves, presenzierà alla cerimonia di beatificazione dei due sacerdoti.

Boves don Bernardi e don Ghibaudo mostra

La mostra allestita a Schondorf

 

Boves don Bernardi e don Ghibaudo mostra

La mostra allestita a Schondorf

 

Boves don Bernardi e don Ghibaudo mostra

Don Bruno con un gruppo di visitatori

 

Boves don Bernardi e don Ghibaudo mostra

La parrocchiale di Santa Croce a Schondorf

 

Leggimi la notizia!
Categorie
Temi

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente