La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 27 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Chiusa Pesio, è mancato Stefano Ravera, 87 anni

I funerali si svolgeranno sabato 13 agosto alle ore 15,30 presso la Chiesa parrocchiale di Sant’Antonino

La Guida - Chiusa Pesio, è mancato Stefano Ravera, 87 anni

Chiusa Pesio – Ha destato profonda commozione tra i chiusani la notizia della scomparsa di Stefano Ravera, di 87 anni, da tempo molto debilitato.

Ravera era uomo buono, contadino di un tempo sempre dedito alla sua azienda e alla sua famiglia. Fino a che le forza hanno retto ha coltivato il suo orto. Grande credente, ha trasmesso alla sua famiglia l’amore per la campagna e la fede.

Lascia la moglie Domenica Tarditi, i figli Franca, collaboratrice scolastica nella scuola del capoluogo, con il marito Pierfilippo, Stefania con Maurilio e Pierluigi, attivo nell’associazionismo chiusano e coltivatore diretto, con la moglie Laura e il genero Nino. Lo salutano i nipoti Alessia, Emanuela, Rachele, Chiara, Anthony, Raffaele, Michele, Daniela e la piccola Asia, la sorella Margherita le cognate Angela e Anna.

I funerali si svolgeranno sabato 13 agosto alle ore 15,30 presso la Chiesa parrocchiale di Sant’Antonino con partenza da casa dell’estinto.

Recita del Santo Rosario questa sera, 12 agosto, alle ore 20 presso la chiesa parrocchiale.

La famiglia unita nel dolore ringrazia tutti coloro che gli hanno sostenuti e gli sono stati vicini in questo periodo, in particolare il dottor Lucchino, le care Silvana e Dina e tutto lo staff delle infermiere territoriali.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente