La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 26 settembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Occit’amo approda in valle Grana tra musica e danze occitane

Momento clou il concerto di Ferragosto dei Lou Dalfin a Castelmagno

La Guida - Occit’amo approda in valle Grana tra musica e danze occitane

Valle Grana – Giovedì 11 agosto alle 10 il festival Occit’amo approda in valle Grana e, in particolare, a Monterosso Grana presso la bocciofila, per lo stage di ghironda, organetto e musica d’insieme che prosegue anche il giorno successivo. L’iniziativa si prefigura come un doppio appuntamento in cui la squadra di quattro animatori composta da Luca Declementi, Davide Bagnis, Jean Paul Faraut e Sergio Berardo preparerà con i partecipanti una lezione-concerto sugli strumenti tradizionali di tutta la terra d’òc, momento aperto al pubblico previsto a coronamento del corso per venerdì, alle 15 sempre la bocciofila, lezione-concerto con Sergio Berardo e gli insegnanti dello stage. Sempre venerdì, alle 16 a Pradleves presso il bar della pista di pattinaggio Abrì, stage di danze occitane per i più piccoli con Daniela Mandrile; dalle 17 lezioni per tutte le età. Ingresso gratuito.

Sabato 13 alle 21.30 a Montemale, suonano i “Birkin Tree Five” con Laura Torterolo: uno stretto dialogo musicale in bilico tra virtuosismo e pathos guiderà gli spettatori alla scoperta degli affascinanti paesaggi sonori della musica irlandese. Le canzoni affondano le loro radici nel grande lascito della secolare tradizione, mentre i brani strumentali provengono dal vasto e antico repertorio legato al violino, alla uilleann pipes e al flauto traverso. Ingresso gratuito.

Domenica 14 agosto alle ore 15, a Pradleves presso Abrì, “Bal d’Istà Val Vermenagna”, danze occitane al suono della fisarmonica di Roberto Avena. Ingresso gratuito.

Lunedì 15 agosto alle 16, l’evento clou di Occit’amo Festival: presso il Santuario di San Magno a Castelmagno si esibiranno i Lou Dalfin. A quarant’anni esatti di carriera, dopo 12 album, più di 1.300 concerti e collaborazioni prestigiose sulla scena musicale nazionale ed internazionale, ancora una volta la formazione capeggiata da Sergio Berardo sarà la protagonista del Ferragosto occitano che si celebrerà in valle Grana.

Occit’amo tornerà poi in valle Po per due ultimi appuntamenti di chiusura. Martedì 16 agosto, alle 21 presso la piazza del Comune di Sanfront, concerto dei Lou Dalfin in occasione della Festa dell’Annunziata. Ingresso gratuito. Venerdì 19 agosto alle 15.30, aspettando il Weekend Sportivo Terre del Monviso, al rifugio Quintino Sella, si terrà il concerto di Jean Paul Faraut fifre della Contea di Nizza. Ingresso gratuito. 

Info su www.occitamo.it.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente