La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Venerdì 27 gennaio 2023

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Moni Ovadia a Pontebernardo

Sabato in scena “Laudato Sì”, spettacolo ispirato all’enciclica di Papa Bergoglio. Per tutto il fine settimana presso l’Ecomuseo si potrà partecipare alle fasi più importanti della filiera della lana

La Guida - Moni Ovadia a Pontebernardo

Pietraporzio L’alta Valle Stura si prepara ad ospitare Moni Ovadia. Il poliedrico artista sarà a Pontebernardo sabato 30 luglio protagonista speciale della rassegna “Ecomusei Palcoscenico Naturali”.

A partire dalle 18 la piazza centrale del paese ospiterà il reading teatrale “Laudato Sì” che lo scrittore, autore, uomo di cultura agnostico, ma da sempre vicino alla spiritualità e agli interrogativi propri degli uomini di fede ha deciso di scrivere per evidenziare la forza rivoluzionaria della seconda enciclica scritta da Papa Bergoglio nel 2015, ovvero la denuncia dell’attuale crisi ecologica e l’assoluta necessità di un mutamento radicale nella condotta dell’uomo. “L’umanità non può più permettersi uno sfruttamento sconsiderato della natura finalizzato ai propri interessi economici ma necessita più che mai di un rinnovamento nel segno di una conversione ecologica globale “un’ecologia integrale, vissuta con gioia e autenticità” dice Ovadia. 

È possibile acquistare il biglietto in prevendita su VivaTicket, oppure la sera dello spettacolo direttamente a Pontebernardo. Il costo è di 10 euro a persona per gli adulti, ridotto a 5 euro per gli under 12. Dopo la performance teatrale, a partire dalle 20, sarà possibile gustare uno speciale menù, presso la locanda La Pecora Nera, il punto degustazione dell’Ecomuseo (25 euro a persona, prenotazione obbligatoria al numero 338-1068347), alla cena parteciperà anche l’attore Moni Ovadia, con il quale sarà possibile continuare a dialogare. Sempre nell’ambito della rassegna nel fine settimana l’Ecomuseo della Pastorizia propone “La filiera della lana”, tre giornate dedicate alla sostenibilità e all’ecologia insieme all’artista e maestra feltraia Romina Dogliani. Da venerdì 29 a domenica 30 luglio, dalle 14 alle 18, verrano ricreati alcuni dei momenti più importanti della filiera: il lavaggio della lana al fiume (venerdì), la cardatura e l’infeltrimento (sabato) e la colorazione naturale con metodo eco-printing, fino ad arrivare a creare un’opera collettiva (domenica). Partecipazione gratuita, info e prenotazioni: ecomuseopastorizia@vallestura.cn.it, tel. 340-9848801.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente