La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 5 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tutti i vincitori di “Villa in 24 ore”

Il torneo di calcio a 5 è stata la squadra “Promograf Cuneo”, nel beach volley ha vinto la squadra “Ma cosa ne sai, Antonella?” e nel petanque ha vinto il duo Paolo Ferrero-Massimo Pepino

La Guida - Tutti i vincitori di “Villa in 24 ore”

Villafalletto –  Grande successo per il ritorno di “Villa in 24 ore”: ad aggiudicarsi il torneo di calcio a 5 è stata la squadra “Promograf Cuneo”, formata da Alessandro Ferreri, Andrea De Angelis, Stefano Rossi, Ahmed Higri, Federico Vada, Francesko Lleshi, Chigozie Ahanotu e Domenico Bonietto. Il trofeo di beach volley, invece, è andato alla formazione “Ma cosa ne sai, Antonella?”, composta da Daniele Candela, Samuele Armando e Chiara Ghibaudo, mentre la gara di petanque è stata vinta dal duo formato da Paolo Ferrero e Massimo Pepino. L’iniziativa è stata promossa dai volontari dell’Asd Villafalletto con il patrocinio del Comune.

La manifestazione sportiva giovanile ha fatto registrare il tutto esaurito in tutte e tre le categorie (calcio a 5, beach volley e petanque), e sono stati in tanti a partecipare anche alla festa notturna animata dalla musica del dj “Don Paolo”. Sport, amicizia, divertimento ma anche spazio alla riflessione: l’edizione 2022, dopo due anni di stop a causa della pandemia, è stata dedicata alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e i volti dei due magistrati sono stati stampati su tutte le magliette dello staff.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente