La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 3 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Covid, smantellare le Usca potrebbe essere dannoso

Il consigliere regionale Salizzoni: "Sbagliato smantellare le Unità speciali di continuità assistenziale, gli ospedali devono essere Covid free. Auspico che la Regione Piemonte proroghi il servizio"

La Guida - Covid, smantellare le Usca potrebbe essere dannoso

Cuneo – Negli ultimi mesi, in cui l’epidemia di Covid ha rallentato (almeno per ospedalizzazioni e decessi), si sta discutendo sulla possibilità di destituire il servizio Usca (Unità speciali di continuità assistenziale) in Piemonte. L’eventualità tutttavia sta suscitando opinioni contrastanti, dal momento che secondo i dati è proprio la prevenzione e il monitoraggio al di fuori degli ospedali la chiave per non ingolfarli e mantenerli efficienti, permettendo così una cura più attenta dei pazienti gravi. Anche all’interno del consiglio regionale emergono perplessità: “Occorre che ospedali e ambulatori siano “free Covid” e quindi a disposizione dei malati ‘normali’.” – dichiara ad esempio il consigliere Mauro Salizzoni – “Per questo è fondamentale il ruolo delle le Usca, che non dovrebbero venire smantellate bensì potenziate di personale e di mezzi. A fronte dell’aumento dei contagi di queste settimane e la probabile ondata in autunno, auspico che la Regione Piemonte decida di prorogare il servizio”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente