La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 9 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Tanti corridori cuneesi nel trionfo italiano di El Paso

Ai mondiali di corsa in montagna la squadra azzurra domina il medagliere con 5 ori, 5 argenti e 3 bronzi

La Guida - Tanti corridori cuneesi nel trionfo italiano di El Paso

Cuneo – C’è tanta provincia di Cuneo nella trionfale spedizione azzurra agli Europei di corsa in montagna e trail in Spagna. Alle Canarie la squadra del tecnico Germanetto domina il medagliere con 5 ori, 5 argenti e 3 bronzi. Tre le giornate di gara che hanno impegnato gli atleti nelle prove di sola salita, trail e salita e discesa per le categorie maschili e femminili U20 e Senior. Protagonisti sono stai Martin Dematteis (Sportification), Elia Mattio (Valle Varaita), Simone Giolitti (Valle Varaita), Francesca Ghelfi (Valle Varaita), Alessia Scaini (Atletica Saluzzo),
Lorenza Beccaria (Atletica Saluzzo), Andrea Rostan (Atletica Saluzzo), Matilde Bagnus (Valle Varaita) e Martina Chialvo (Valle Varaita).
Oro individuale e argento a squadre per Elia Mattio che trionfa nella Up&down under 20. Oro a squadre fra i senior nella prova di sola salita per Rostan. Argento a squadre nel trail per il capitano azzurro Martin Dematteis, veterano della manifestazione. Podio a squadre nelle rispettive specialità per Giolitti, Ghelfi (sia nella prova di sola salita che nella gara di salita e discesa), Scaini, Beccaria e Bagnus. Da sottolineare lo straordinario bottino per l’azzurro Cesare Maestri che torna in Italia con tre ori e un argento.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente