La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 9 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Da lunedì 4 luglio tre medici caragliesi si spostano alla Casa della salute

In via Valgrana, nei locali dell’ex ospedale Sant’Antonio

La Guida - Da lunedì 4 luglio tre medici caragliesi si spostano alla Casa della salute

Caraglio – Da lunedì 4 luglio le dottoresse Di Vito e Liotti insieme al dottor Parola presteranno i servizi ambulatoriali alla Casa della salute, nell’ex ospedale Sant’Antonio di via Valgrana. Ha inizio così il primo embrione della Casa della salute di Caraglio e della Valle Grana, come scrive l’amministrazione.
Si entrerà agli ambulatori dall’ingresso dell’attuale ambulatorio veterinario, che si trova, entrando dal parcheggio di via Valgrana, nell’angolo in fondo al lato destro dell’edificio, dopo la rampa di salita dei disabili. Al momento il numero di telefono per le prenotazioni rimane quello usato fino ad oggi per ogni medico di base, fino a quando non verrà attivato un numero unico.
Gli orari dei medici.
La dottoressa Di Vito: lunedì 9-12, martedì 15-18, mercoledì 9-12, giovedì 15-18, venerdì 9-12 (pomeriggio a rotazione).
La dottoressa Liotti: lunedì 10-12, martedì 15.30-19, mercoledì 10-12, giovedì 15.30-19, venerdì 11-14 (pomeriggio a rotazione).
Il dottor Parola: lunedì 15.30-19, martedì 9-12, mercoledì 15.30-19, giovedì 9-12, venerdì 9-12 (pomeriggio a rotazione).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente