La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 13 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Covid, l’incidenza in Piemonte è tra le più basse d’Italia

Sul territorio regionale 272.000 quarte dosi somministrate e 370.000 convocazioni in corso per over 80 e over 60 fragili

La Guida - Covid, l’incidenza in Piemonte è tra le più basse d’Italia

Torino – Con un’incidenza di 379,2 casi ogni 100.000 abitanti il Piemonte è, insieme alla Valle d’Aosta, la regione con i valori più bassi d’Italia. Attualmente l’occupazione dei posti letto ordinari è del 4,4% (valore nazionale di 9,2%) mentre l’occupazione delle terapie intensive è dell’1,6% (valore nazionale 2,4%).

Sequenziamento acque reflue. Dai dati diffusi da Arpa, gli esiti delle analisi di sequenziamento delle acque reflue su campioni prelevati il 20 giugno nei depuratori di Castiglione Torinese, Cuneo, Alessandria e Novara, come la scorsa settimana, non evidenziano la dominanza di specifiche varianti, situazione che probabilmente è determinata da una fase di transizione in atto. Si conferma stabile il quadro delle sottovarianti di Omicron 4 e 5 per le quali si rileva la presenza di alcune mutazioni specifiche con un aumento di frequenza rispetto alla scorsa settimana in tutti i depuratori. Non si rilevano mutazioni specifiche appartenenti alla sottovariante di Omicron 3. Nelle prossime settimane verrà monitorato l’evolversi della situazione.

Campagna vaccinale. L’84,5% dei piemontesi ha concluso il ciclo primario mentre i non aderenti alla campagna sono 380.000 over 5 anni di cui 106.000 over 5o e 121.000 nella fascia 5-11 anni. Gli immunizzati naturalmente, cioè le persone che non hanno aderito alla campagna ma che hanno contratto il virus negli ultimi sei mesi, sono 158.000.

Quarte dosi. Al 28 giugno le quarte dosi somministrate sono 272.000 mentre 370.000 soggetti tra over80 e over 60 fragili sono già state convocate per la seconda dose booster di vaccino.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente