La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 2 ottobre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Saluzzo i Mondiali giovanili di corsa in montagna

Domenica 26 giugno al mattino le gare che si disputeranno con partenza e arrivo in centro città. Alle 18 le premiazioni e la festa conclusiva. In gara anche il cuneese Alessio Romano

La Guida - A Saluzzo i Mondiali giovanili di corsa in montagna

Saluzzo – Saluzzo ospita oggi, domenica 26 giugno, il Mondiale giovanile di corsa in montagna Under 18. In gara gli atleti provenienti da 12 nazioni diverse per un titolo che torna ad essere assegnato tre anni dopo l’ultima edizione, che fu nel 2019 a Susa.

Per la nazionale azzurra, in campo maschile riflettori sui portacolori della Pol. Albosaggia Erik Canovi e Marcello Scarinzi, campioni italiani di staffetta; proverà a dire la sua anche Nicola Morosini (U.S. Rogno), secondo ai tricolori di categoria. Da seguire anche il cuneese Alessio Romano (Roata Chiusani), campione italiano Cadetti 2021. A vestire la maglia azzurra anche un altro atleta piemontese, Gabriele Franco Laurenti (Atl. Pinerolo). Al femminile, le punte sono la campionessa italiana in carica, Alessia Pellegrini (Atl. Valle Brembana), e Anna Hofer (Sportclub Merano), chiamata a vestire la maglia azzurra anche agli Europei nella squadra u20 della Classic Up&Down. Saranno al via anche la seconda e la terza del podio tricolore: Federica Borromini (Atl. Cascina) e Melissa Bertolina (Atl. Atl. Valtellina). Nella squadra B ci sarà poi spazio per la piemontese Alessia Pozzi (GSD Genzianella).

Abbinato all’appuntamento mondiale, ci sarà poi anche una rassegna tricolore: il Trofeo Nazionale per Regioni di corsa in montagna per le rappresentative regionali u16.

 

PERCORSO. Suggestivo il percorso di gara, sulla distanza di 4km, per le vie del centro storico di Saluzzo e nei parchi privati delle ville della collina, grazie alla collaborazione dei cittadini saluzzesi che aprono le porte delle proprie case alle gesta di quegli atleti che sono invece soliti per lo più ad andare per sentieri. Il tracciato di gara toccherà monumenti storici come la Castiglia, residenza dei Marchesi e poi adibita a casa penale, che verrà attraversata dagli atleti; l’Antico Palazzo Comunale e la Torre Civica, la casa-museo di Silvio Pellico.

Domenica 26 giugno le gare sono iniziate alle 8.30 con la categoria Ragazzi. Alle 9 il via il Trofeo Nazionale delle Regioni con le Cadette prime a scendere in gara, poi alle 9.30 i Cadetti. Le gare internazionali a partire dalle 10.15 con le donne, a seguire, alle 11 i maschi. Chiuderanno la manifestazione le gare open riservate alle categorie allievi/e e agli esordienti.

Grande festa infine la domenica sera, con premiazioni e cerimonia di chiusura in programma alle 18 in piazza Vineis, a coronare lo sforzo organizzativo dell’Atletica Saluzzo che ha fortemente voluto l’assegnazione di questo evento per festeggiare al meglio i propri 30 anni di attività.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente