La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 9 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Siccità, nel monregalese “pronti a nuove misure drastiche”

Se la situazione meteo non cambia in modo significativo, si ipotizzano chiusure notturne dell'acquedotto e razionamenti nelle forniture

La Guida - Siccità, nel monregalese “pronti a nuove misure drastiche”

Mondovì – La morsa della siccità e del gran caldo mette in crisi tutta la società, dalle esigenze irrigue in tutta la Granda a quelle idropotabili nelle zone più in difficoltà. E così gli enti locali cercano di correre ai ripari, pronti anche a misure draconiane: un segnale d’allarme forte viene dal monregalese, dove ieri (venerdì 24 giugno) si è svolto un incontro al Comune di Mondovì. Di fronte alla siccità che non accenna a venir meno, i Comuni della valle Ellero hanno concordato di “assumere medesime misure se la situazione meteorologica non dovesse cambiare. In modo particolare, anche attraverso il confronto con MondoAcqua e con i consorzi irrigui, le amministrazioni potrebbero prevedere il razionamento della fornitura e, come avvenuto in alcuni Comuni del novarese, la chiusura notturna dell’acquedotto”.
“Abbiamo già assunto ordinanze che limitano l’utilizzo dell’acqua potabile e invitiamo i cittadini, oltre a rispettarle, a porre in essere tutte le azioni utili ad evitare ogni spreco – commentano i sindaci di Roccaforte, Villanova e Mondovì -. Al tempo stesso, riteniamo che situazioni drammatiche come quella che stiamo vivendo necessitino di risposte straordinarie: l’invito alle istituzioni è quello di sostenere definitivamente la realizzazione dell’invaso di Serra degli Ulivi, di cui è stata recentemente finanziato il primo lotto”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente