La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 9 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gianni Bugno: “Una grande strada, ideale per la bicicletta”

Il grande campione di ciclismo alla giornata-evento sull'Alta Via del Sale con politici, amministratori e giornalisti

La Guida - Gianni Bugno: “Una grande strada, ideale per la bicicletta”

LimoneAmministratori locali, politici, giornalisti e con loro il due volte campione del mondo di ciclismo Gianni Bugno, oggi (25 giugno) hanno pedalato sull’Alta Via del Sale, dal Colle di Tenda al rifugio don Barbera.

Una  giornata evento, per lanciare la stagione estiva e dare visibilità all’itinerario, promossa dall’Associazione per il Turismo Outdoor (Fondazione CRC, dalla Camera di Commercio di Cuneo, Atl del Cuneese, Ente Turismo Langhe Monferrato Roero).

L’evento è stato coordinato dal Consorzio Conitours e dal suo direttore Armando Erbì che al rifugio del Parco, alla Colla dei Signori, ha moderato gli interventi di politici ed amministratori italiani e francesi. La Regione era rappresentata in forze con gli assessori ai Trasporti e al Bilancio, Marco Gabusi e Andrea Tronzano, i consiglieri Matteo Gagliasso, Paolo Demarchi, Ivano Martinetti e Paolo Bongioanni, promotore della legge “Interventi per la valorizzazione delle strade storiche di montagna di interesse turistico, ambientale e paesaggistico” (Lr 9/2021), che ha ricordato la dotazione di 850 mila euro per il 2022 destinati ad interventi sulle strade bianche. Una parte consistente dei fondi andrà proprio all’alta Via del Sale. Manca ancora il regolamento di attuazione e il sindaco Massimo Riberi ha chiesto ai rappresentanti della Regione di approvarlo al più presto in modo da avere le risorse per eseguire i necessari lavori sull’ex-militare. 

Hanno portato i loro saluti, in rappresentanza della Francia, Xavier Pellettier, prefetto delle Alpes-Maritimes delegato per la ricostruzione delle valli colpite dalla tempesta Alex e il sindaco di Tenda Jean Pierre Vassallo che non si stanca ma di evidenziare, in ogni occasione: “Di qua e di là del Colle di Tenda, siamo la stessa gente, uniti da una storia comune e questa strada ex militare costruita per dividerci è oggi un’importante occasione di unione e di fratellanza”.

“Una grande strada che non conoscevo, un itinerario davvero molto bello da percorrere in bicicletta”. Parola di Gianni Bugno.

Gianni Bugno sull'Alta Via del Sale

Gianni Bugno sull’Alta Via del Sale .

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente