La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 25 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Seconda vittoria consecutiva degli azzurri ai Masters de Petanque

Il caragliese Cometto insieme ai liguri Rizzi e Cocciolo si confermano anche a Saint-Tropez giovedì 23 giugno

La Guida - Seconda vittoria consecutiva degli azzurri ai Masters de Petanque

Cuneo – Gli azzurri della petanque vincono anche la seconda tappa dei Masters de Petanque sui campi di Saint-Tropez. Ieri, giovedì 23 giugno, la formazione composta dal caragliese Florian Cometto insieme ai liguri Diego Rizzi e Alessio Cocciolo si è imposta di nuovo, a una settimana di distanza dalla prima vittoria nel torneo che riunisce i più forti giocatori del mondo.

La prima partita contro la selezione spagnola finisce 13 a 1 per l’Italia. Una rivincita per gli azzurri dopo la semifinale del mondiale scorso persa proprio contro la Spagna. Poi la vittoria in semifinale per 13 a 9 contro l’equipe di Dylan Rocher, una delle terne favorite del torneo. Infine, la finale contro la squadra di Montoro battuta per 13 a 8.

Ora gli azzurri sono a punteggio pieno con 20 punti. La prossima tappa è in programma a Saint-Gilles-Croix-de-Vie in Vandea giovedì 30 giugno. La formazione sarà quella di questa ultima tappa: Cometto, Cocciolo e Rizzi.

Il Masters de Petanque è l’appuntamento estivo più importante dell’anno e porta in otto piazze francesi i migliori giocatori del mondo, suddivisi in sette squadre più una del posto che ospita la tappa.

Intanto questo fine settimana il dronerese Andrea Chiapello, l’altro membro della squadra, è impegnato nella 19ª edizione dei Giochi del Mediterraneo a Orano in Algeria, insieme al ligure Saverio Amormino. Per le competizioni femminili a rappresentare l’Italia c’è la caragliese Alessia Bottero insieme a Monica Scalise, che è diventata vicecampionessa d’Europa appena 20 giorni fa.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente