La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Emergenza Ucraina – Incontrarsi e Comprendersi” attivo per i centri estivi

Il progetto di mediazione e facilitazione linguistica per i bimbi ucraini è a disposizione nella provincia di Cuneo

La Guida - “Emergenza Ucraina – Incontrarsi e Comprendersi” attivo per i centri estivi

Cuneo – Il progetto “Emergenza Ucraina – Incontrarsi e Comprendersi” è attivo e disponibile. Promosso e finanziato dalla Fondazione CRC in collaborazione con LVIA per fronteggiare la crisi umanitaria causata dalla guerra, l’iniziativa si propone di offrire un servizio di mediazione linguistica, per facilitare l’inserimento dei bambini ucraini nei centri estivi della provincia e per migliorare la funzione dei servizi sanitari e sociali. La CRC, inoltre, ha fornito materiale didattico che verrà utilizzato per la prima alfabetizzazione e per l’apprendimento della lingua italiana dei bimbi, aiutando gli animatori e gli educatori con due seminari di approfondimento.

I referenti dei centri estivi interessati ad usufruire del servizio possono ricevere ulteriori informazioni visitando la pagina “https://www.fondazionecrc.it/index.php/progetti-e-contributi/bandi-e- progetti-aperti/152-progetti-e-contributi/settori-di-intervento/promozione-e-solidarieta- sociale/programmi-aperti/920-emergenza-ucraina”, o scrivendo all’indirizzo progetti@fondazionecrc.it.
Sarà inoltre disponibile uno sportello formativo presso la sede di LVIA (via Mons. Peano 8/b a Cuneo, telefono 0171.696975, indirizzo mail azionilocali@lvia.it) dove due operatori risponderanno alle domande dei candidati e delle realtà territoriali interessate al servizio di mediazione. Lo sportello è attivo nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12, mentre il martedì lo è dalle 14,30 alle 17. Per ulteriori informazioni visitare la pagina “https://lvia.it/emergenza-ucraina/”.

progetto emergenza Ucraina_2

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente