La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Guardia di Finanza in festa per il 248° anniversario di fondazione

Cerimonia di commemorazione anche a Cuneo, alla caserma Cesare Battisti

La Guida - Guardia di Finanza in festa per il 248° anniversario di fondazione

Guardia di Finanza-248° anniversario di fondazione

Cuneo – È stato celebrato nella mattinata di oggi, giovedì 23 giugno, presso la caserma “Cesare Battisti”, sede del Comando provinciale di Cuneo della Guardia di Finanza, il 248° anniversario della fondazione del corpo. Alla cerimonia sono intervenute, accanto ai vertici militari, le autorità civili e religiose cittadine.
Le fiamme gialle Cuneesi sono state elogiate per il loro impegno nella tutela della legalità e per la determinata lotta alle forme di disonestà che possono danneggiare il territorio.
Nella scorsa annualità e nei primi cinque mesi dell’anno in corso sono state eseguite 490 ispezioni fiscali, individuando 156 evasori totali; sono stati scoperti 57 datori di lavoro non in regola con le norme del settore da cui sono emerse 170 posizioni irregolari e 182 posizioni lavorative completamente sconosciute agli enti previdenziali ed assistenziali; sono stati trovati numerosi reati fiscali relativi all’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta, con la conseguente denuncia di 63 persone per imponibili complessivi di centinaia di milioni di euro; è stata svelata un’ingente evasione internazionale per più di 2 milioni di euro; sono stati sottoposti a sequestro beni e valori per oltre 10 milioni di euro; è stato portato alla luce un grandissimo disordine finanziario del Comune di Santo Stefano Roero per un danno complessivo di 5 milioni di euro a carico di 11 responsabili; sono state denunciate 16 persone per riciclaggio di guadagni originati dai delitti fiscali per oltre 38 milioni di euro; è stato scoperto un ingente traffico di droga ed è stato fornito riscontro a più di 1.200 richieste di “informative antimafia” pervenute dalla Prefettura di Cuneo.
Nell’ambito del controllo del territorio, dal 2021 sono state impiegate circa 2.600 pattuglie che hanno controllato oltre 11.500 persone e mosso 286 contestazioni per infrazioni al Codice della Strada; sono stati controllati oltre 5.000 cittadini e quasi 2.000 attività o esercizi commerciali e sono stati effettuati decine di interventi in montagna dalla S.A.G.F. (stazione di soccorso alpino) insieme alle unità cinofile a disposizione.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente