La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Al Parco Fluviale un’estate ricca di appuntamenti

Iniziative per grandi e piccini tra natura e sport

La Guida - Al Parco Fluviale un’estate ricca di appuntamenti

Cuneo – Il primo giorno d’estate ha visto svolgersi l’ormai tradizionale Festa del Parco, cerimonia di apertura della stagione del Parco Fluviale all’edizione numero 16, con 150 partecipanti giunti all’area sotto il Santuario degli Angeli. Il calendario dell’Estateal Parco 2022 si scopre colmo di appuntamenti per tutti i gusti e le fasce d’età.

Sabato 25 giugno si parte con la particolare esperienza di Barefoot del mattino, dalle 8 alle 9, a piedi nudi nello Spazio multisensoriale f’Orma, attività riproposta anche sabato 9 luglio e 6 agosto. f’Orma ospiterà poi un’iniziativa per le famiglie con bambini: “Un rifugio per Gorg”, laboratorio sensoriale. Venerdì 15 luglio sarà la volta di “Un giardino favoloso”, eco laboratorio per famiglie con bambini ai Giardin d’Ara di Roccavione, mentre venerdì 22 luglio torna il “Trekking delle libellule”, passeggiata serale nella rinnovata area umida della Crocetta. Due gli appuntamenti per “Fit Gesso & Stura”, camminata sportiva serale, il 12 luglio a Cuneo e il 9 agosto a Cervasca. Nel calendario del Parco anche “Missione Natura” all’Oasi naturalistica La Madonnina e “Vita da api” all’apiario didattico della Casa del Fiume. A estate ormai inoltrata invece, domenica 28 agosto, il Parco ripropone “Missione Laghetti”, la speciale attività per famiglie alla scoperta dell’area umida di Crocetta.

Lo Spazio multisensoriale f’Orma, oltre agli eventi speciali, propone visite guidate il sabato, la domenica e i giorni festivi, su prenotazione e con orari specifici per adulti o famiglie con bambini. Viene mantenuta inoltre la possibilità di ingressi liberi in completa autonomia, il martedì e il giovedì dalle 16 alle 18 e la domenica e i festivi dalle 9 alle 12. Le tariffe per le visite guidate sono di 4 euro per gli adulti, 2 euro per i bambini fino a 10 anni e gratuito fino a 2 anni. Ingressi liberi a 2 euro per adulti e bambini.

Infine, dopo il mini camp dedicato alla mountain bike che si terrà la prossima settimana, il Parco propone anche quest’anno il camp per ragazzi degli ultimi anni della scuola primaria e secondaria di 1° grado dedicato ai cambiamenti climatici. Il Climate Change Campsi terrà infatti l’ultima settimana di agosto e la prima di settembre e sarà strutturato su due turni da una settimana ciascuno, a partecipazione gratuita e con posti limitati. Le iscrizioni saranno aperte sul sito del Parco dall’11 al 31 luglio. Novità di quest’anno “I martedì in mtb”, un corso base sulla bicicletta per bimbi tra gli 8 e gli 11 anni. Tre gli appuntamenti il 13, 20 e 27 settembre, sempre a partecipazione gratuita e posti limitati.

Tutte le attività del calendario “Estate al Parco” sono a pagamento e ad iscrizione obbligatoria, salvo diversa indicazione. Per info e prenotazioni visitare il sito www.parcofluvialegessostura.it o recarsi presso l’Infopoint del Parco fluviale, in piazzale Walther Cavallera 13, aperto nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30 sabato domenica e festivi dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. Il pieghevole dell’Estate al Parco, con date, orari e dettagli, è consultabile e scaricabile sul sito del Parco. Per ulteriori informazioni è inoltre possibile contattare la segreteria del Parco telefonando allo 0171.444.501 o scrivendo a eventi.parcofluviale@comune.cuneo.it.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente