La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Ingressi a rilento degli stagionali della frutta, raccolta a rischio

Coldiretti lancia l'allarme: in provincia di Cuneo risulta rilasciato soltanto il 18% dei nulla osta necessari all'ingresso dei lavoratori extracomunitari

La Guida - Ingressi a rilento degli stagionali della frutta, raccolta a rischio

Cuneo – Con le raccolte nei frutteti ormai alle porte, risulta rilasciato soltanto il 18% dei nulla osta necessari all’ingresso di 1.450 lavoratori stagionali extracomunitari in Provincia di Cuneo, ammessi con il Decreto Flussi. A lanciare l’allarme è Coldiretti Cuneo, che denuncia le difficoltà vissute dai frutticoltori, costretti a subire le lungaggini del sistema dei flussi, oltre a fare i conti con l’aumento dei costi e le difficoltà economiche conseguenti al conflitto in Ucraina. “La piattaforma informatica che gestisce il rilascio dei nulla osta all’ingresso in Italia degli stagionali – rimarca Coldiretti Cuneo – è stata ripristinata dopo oltre un mese di blackout, anche se permangono grandi difficoltà operative che ostacolano gli investimenti degli imprenditori agricoli; ad esempio è ancora senza risposta la maggior parte delle domande di conversione degli stagionali già presenti sul territorio nazionale che le imprese vorrebbero stabilizzare ma che, paradossalmente, non possono assumere. Una situazione insostenibile che rischia di mandare in fumo un’annata che, nonostante la siccità, si preannuncia abbondante con tempi di maturazione accelerati dal grande caldo di queste settimane”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente