La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Dalla Regione 10,7 milioni di euro per la montagna

La Giunta regionale ha approvato il riparto del fondo regionale per l'anno 2022

La Guida - Dalla Regione 10,7 milioni di euro per la montagna

Torino – La Giunta regionale ha approvato il riparto del fondo regionale per l’anno 2022. Il fondo per i territori montani potrà contare su 10 milioni e 700mila euro, risorse che sono così ripartite tra le Unioni Montane: il 66,06% sarà suddiviso in proporzione alla popolazione residente e alla superficie, come contributo alle spese di funzionamento e un terzo di queste risorse sarà destinato all’attuazione del Programma annuale; il 28,60% è dedicato a contributo alla spesa per il personale dipendente delle Unioni Montane che svolge le funzioni regionali delegate, mentre in rimanente 5,34% è  destinato al finanziamento di interventi funzionali allo sviluppo ed alla promozione della montagna, attuati dalle Unioni Montane o da altri soggetti e associazioni. Il fondo è strategico per valorizzare, grazie all’azione sul territorio delle Unioni Montane, le specificità delle montagne e promuoverne lo sviluppo sociale ed economico. Le risorse del fondo regionale per la montagna si aggiungono a quelle stanziate con il bando sulla residenzialità (10 milioni di euro) che ha dato l’opportunità a 300 famiglie di trasferirsi nei comuni montani e con il recente bando sulle scuole (500 mila euro).

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente