La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 27 giugno 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Appello delle Acli cuneesi per andare a votare

Al ballottaggio nei comuni di Cuneo e Savigliano

La Guida - Appello delle Acli cuneesi per andare a votare

Cuneo – Le Acli cuneesi affidano a un comunicato l’appello ai cittadini dei comuni di Cuneo e Savigliano affinché si rechino alle urne domenica 6 giugno 2022 per il turno di ballottaggio. “È importante che tutti vadano a votare per esprimere il proprio pensiero. È nostro dovere civico esprimere come comunità un nostro diritto che sicuramente avrà ricadute positive per ciascuno di noi, dai servizi, alle scuole, alla salute, alle strade, alla sicurezza ecc. L’impegno costante, la vicinanza con la gente e il sapere prendersi delle responsabilità, sono una garanzia per l’impegno politico comunale. Crediamo nell’importanza democratica della partecipazione di tutti. E siamo convinti che l’astensione di molti al primo turno, denoti una brutta pagina per la democrazia. Non lasciamo che pochi decidono per tutti: è giusto e importante che ciascuno partecipi. Le Acli invitano tutte le cittadine e i cittadini a votare e a far votare in maniera responsabile e consapevole, perché i cittadini non sono semplici utenti o amministrati, bensì soggetti responsabili e solidali che in piena autonomia collaborano con l’amministrazione nel perseguimento dell’interesse generale o, detto in altro modo, nella cura del bene comune utilizziamo al meglio il nostro diritto di voto, facciamo il nostro dovere civico”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente