La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

La Valle Grana è invasa dai ciclisti che scalano il Fauniera, è la festa del ciclismo

Tanti i ciclisti che si sono dati appuntamento nelle valli Grana, Maira e Stura per affrontare la mitica salita nella prima tappa di Scalate leggendarie nelle Terre del Monviso 2022

La Guida - La Valle Grana è invasa dai ciclisti che scalano il Fauniera, è la festa del ciclismo

Valle Grana – Tanti ciclisti stanno salendo in Valle Grana per affrontare le prima delle tre Scalate leggendarie nelle Terre del Monviso 2022. Già dalle prime ore di questa mattina, sabato 18 giugno, le strade delle Valle Grana vengono battute da ciclisti, in solitaria o anche in gruppi consistenti, che si danno appuntamento al campo sportivo di Pradleves per registrarsi dai volontari del Velo Caraglio all’evento e poi riprendere la strada verso il Colle Fauniera. Al centro sportivo di Pradleves si respira un’aria di festa, che in questa giornata lascia da parte la competizione per celebrare l’amore che unisce molte persone per questo sport.

La partenza ufficiale era data per le 9, ma in realtà molti si sono già avviati per riuscire a portarsi in quota prima del caldo della giornata. Oltre alla Valle Grana si sale anche dalla Valle Stura e dalla Valle Maira. Per i primi appuntamento a Demonte, per i secondi a Marmora.

La seconda tappa sarà al Pian del Re in Valle Po, sabato 16 luglio, e la terza al Colle dell’Agnello in Valle Varaita, domenica 4 settembre in occasione della ormai nota manifestazione L’Agnel 2744.

Chi non riuscirà a partecipare oggi alla salita al Fauniera potrà riprovarci a luglio. Una seconda occasione per scalare queste salite sarà tra lunedì 4 e mercoledì 6 luglio. Una tre giorni con tre arrivi in sequenza: il Fauniera il primo giorno, l’Agnello il secondo e il Pian del Re il terzo.

Strada chiusa

Per l’evento ciclistico viene chiusa al traffico veicolare la strada dal Santuario di San Magno al colle Fauniera dalle 9 alle 14

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente