La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 17 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Il Centro Sociale “Buzzi” di Robilante compie 50 anni

Un’importante realtà sportiva e sociale al servizio della collettività

La Guida - Il Centro Sociale “Buzzi” di Robilante compie 50 anni

Robilante – Il Centro Sociale “Luigi Buzzi” di Robilante ha compiuto 50 anni di vita (1972-2022). La ricorrenza è stata celebrata sabato 11 giugno nell’area che lo ospita a Robilante.

Nato dalla lungimiranza del Cav. Luigi Buzzi di Casale Monferrato come centro di aggregazione per i dipendenti, i familiari e l’intero paese, oggi conta oltre 1.000 iscritti suddivisi in una decina di discipline ed un punto-accoglienza con somministrazione di alimenti e bevande.

I festeggiamenti per questo importante traguardo, con la presenza dei presidenti onorari di Buzzi Unicem, Sandro ed Enrico Buzzi, l’amministratore delegato Michele Buzzi, il direttore dello stabilimento e presidente del Centro Sociale Marco Durando, sono iniziati nella mattinata, con la benedizione della nuova area esterna; si sono poi susseguite le dimostrazioni degli sport che trovano casa nel Centro, l’illustrazione delle attività del cementificio e laboratori per bambini.

Nella dimostrazione del pomeriggio del Judo Buzzi Unicem il pubblico presente ha assistito a dimostrazioni di difesa personale. Grande soddisfazione è stata espressa da parte del Maestro Leonardo Nicosia e dal presidente Paolo Torassa per i brillanti risultati ottenuti nel corso degli anni.

Nella foto: una parte del gruppo Judo Buzzi Unicem presente alla dimostrazione

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente