La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Ceva si inaugura il Polo Agroalimentare Cebano

Motivo di sviluppo e di ricadute positive per la montagna, coinvolge l’Unione Montana Valli Mongia Cevetta Langa Cebana Alta Valle Bormida e Unimont

La Guida - A Ceva si inaugura il Polo Agroalimentare Cebano

Ceva – Domani, venerdì 17 giugno, alle 18 sarà inaugurato il Polo Agroalimentare Cebano ubicato nei locali del complesso storico industriale dell’Ex Ilsa. Un progetto nato per volere dell’amministrazione comunale di Ceva che ha percepito e concretizzato la crescente e profonda esigenza di un territorio agricolo di grandi dimensioni, che si espande oltre i confini del Cebano toccando parte dell’Alta Langa e della Valle Tanaro. Per permettere tutto questo gli amministratori hanno messo in campo risorse del proprio bilancio, sostenuti dal contributo economico della Fondazione Crc.
L’attrezzato centro di trasformazione polifunzionale dei cereali e legumi del territorio è completo di attrezzature e di macchinari. La sede, nella parte esterna antistante, offre la possibilità di ospitare iniziative turistiche, ricreative, gastronomiche e di aggregazione, finalizzate ad amplificare la conoscenza, la valorizzazione e la tutela delle produzioni agricole del territorio. Un’esperienza di questo tipo potrà diventare l’esempio trainante per la concentrazione e la trasformazione di altre produzioni di eccellenza del territorio (miele, orticole, formaggi ed altro). Di ritorno, lo svolgimento delle molteplici attività svolte al suo interno porterà un beneficio indiretto ai consumatori, che potranno approvvigionarsi con prodotti e lavorati a km 0. A trarne vantaggio saranno anche le attività ristorative. Le ricadute traversali potrebbero rivelarsi molto positive per lo sviluppo del tessuto sociale montano. “È per questo motivo – dice il sindaco di Ceva, Vincenzo Bezzone – che come amministrazione comunale abbiamo voluto coinvolgere l’Unione Montana Valli Mongia Cevetta Langa Cebana Alta Valle Bormida e l’Associazione Unimont Servizi, per la gestione. Le imprese agricole del territorio dell’Alta Langa e del Cebano, di medie e piccole dimensioni, percorrono con abnegazione strade produttive fatte di coraggio, costanza, perseveranza e passione. Ancor prima, indubbiamente, che pensare al risvolto meramente economico, esse sono attente alla salubrità dei percorsi di produzione ed al tempo stesso al paesaggio ove operano, quasi ne fossero custodi. Nel complesso del polo Agroalimentare vi sarà la  messa a disposizione di varie attrezzature per le lavorazioni e le aziende agricole potranno così accorciare la filiera garantendo la tracciabilità dei prodotti. Troveranno così spazio la creazione di una vetrina espositiva dei prodotti del territorio, la realizzazione di momenti formativo/didattici per  consumatori e studenti al fine  di far crescere le informazioni, organolettiche e nutrizionali, sui prodotti stessi”.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente