La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Paolo Giraudo e la sua lista ringraziano gli elettori di Borgo

"La nostra opposizione sarà responsabile ma allo stesso tempo seria e sempre attenta"

La Guida - Paolo Giraudo e la sua lista ringraziano gli elettori di Borgo

Borgo San Dalmazzo – All’indomani dei risultati, Paolo Giraudo e sua lista ringraziano gli elettori con un post su Facebook.

“Ci sembra giusto e doveroso ringraziare chi ci ha votato” spiega Paolo Giraudo, candidato Sindaco con la lista civica Realizziamo Insieme e ora consigliere comunale di minoranza a Borgo San Dalmazzo. “In questo mese di campagna elettorale abbiamo incontrato un sacco di gente, e molti di loro, anche se non abbastanza per vincere, hanno voluto darci fiducia con il voto”.

Continua Giraudo: “Sapevamo che non sarebbe stato facile, la città era divisa ma soprattutto aveva una gran voglia di esprimere un voto di rottura, un voto contro l’amministrazione uscente, che alcuni di noi, solo per puro spirito di servizio e responsabilità, avevano mantenuto in piedi negli ultimi mesi per evitare un vuoto di potere che avrebbe danneggiato Borgo facendo ad esempio ritardare i progetti che consentiranno di ricevere fondi e finanziamenti”. “Peccato – conclude -, “perché le idee erano tante e innovative, ma non ci arrendiamo, saremo un’opposizione responsabile ma attenta a non lasciar correre nulla che possa essere in contrasto con il bene della città”.

Ecco il testo del messaggio su Facebook, pubblicato sulla pagina della lista, all’indirizzo www.facebook.com/borgosandalmazzo2022

Da questa pagina ci siamo normalmente rivolti a tutti i nostri concittadini di Borgo San Dalmazzo. Questa volta, consentiteci, il messaggio è rivolto in particolare a tutti coloro che, domenica scorsa, hanno deciso di darci il loro voto.

Vi vogliamo dire grazie, perché votandoci ci avete detto che vi piace il nostro progetto, che condividete le nostre idee, ma soprattutto che vi fidate di noi, perché il voto è innanzitutto un’espressione di fiducia.

Non è andata come speravamo, e per questa volta non saremo noi ad amministrare la nostra città, ma noi viviamo qui, lavoriamo qui, e vediamo qui il nostro futuro, quindi potete essere certi del fatto che la fiducia che ci avete dato non sarà stata sprecata. Noi vogliamo il meglio per Borgo, e quindi vi garantiamo che saremo sempre presenti, anche se all’opposizione, per segnalare e batterci per tutti i problemi, le richieste, i suggerimenti che ci avete dato durante questa breve campagna elettorale e che, speriamo, continuerete a darci.

In Consiglio Comunale, la nostra opposizione sarà responsabile ma allo stesso tempo seria e sempre attenta, non lasceremo passare nel silenzio nulla che dovessimo ritenere negativo per la nostra piccola città.

Paolo Giraudo e i candidati della lista civica Realizziamo Insieme

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente