La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 7 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Gli atleti di Amicosport grandi protagonisti ai giochi nazionali Special Olympics

Tante medaglie e belle soddisfazioni per i 53 atleti cuneesi presenti alla manifestazione disputata a Torino

La Guida - Gli atleti di Amicosport grandi protagonisti ai giochi nazionali Special Olympics

Torino – Emozioni, belle soddisfazioni, gare appassionanti e risultati di ottimo livello per gli atleti di Amicosport che hanno partecipato alla 37ª edizione dei Giochi nazionali estivi Special Olympics disputati a Torino.

A Torino, erano 20 le discipline sportive presenti, ma Amico Sport, con i suoi 53 atleti presenti ha partecipato nell’atletica, nel nuoto, nell’open water, nella ginnastica ritmica e nelle bocce.

Proprio nell’atletica con i 50, 100, 800 e 1500 metri piani, il salto in lungo, il lancio della palla, il lancio del peso, la staffetta 4×100 metri e la staffetta 4×100 metri unified, sono scesi in pista: Sergio Balbis, Samuele Borgna, Patrik Costa, Marco Cravero, Donatella Dardanelli, Livio Lai, Alessio Marchiò, Vincenzo Pace, Giorgio Rosano, Sonia Sechi, Fabio Testa, Francesco Saverio Perra, Fulvio Prono e i giovanissimi ai loro primi giochi, Cecilia Gallizio ed Enrico Giuliano. Gli atleti partner impegnati nella staffetta unified sono stati Martina Garello e Luigi Rossomonte; tecnico Mario Testa e accompagnatori: Valentina Sechi, Silvia Bertaina, Alessandro Civalleri, Nicolò Migliore e Giorgio Migliore.

Ottime le prestazioni anche nella ginnastica ritmica con gli esercizi con il nastro, la palla, la fune, il cerchio singoli ed unified; in pedana per il singolo sono scese Chiara Candellero, Annalucia Ellena, Paula Petrisor, Michela Renaudo, Valentina Verra, mentre le coppie unified erano formate da Arianna Bottero con l’atleta partner Carlotta Olivero e Bruna Bernardi con l’atleta partner Angelica Podestà. A guidare il team di ginnastica ritmica i tecnici: Isabella Bianco e Andreana Sciolla.

Gli atleti cuneesi sono poi stati impegnati nelle bocce, guidati dai tecnici Cristina Damilano, Sergio Brunetto e Aldo Vernetti e accompagnati da Diego Gaggero e Silvana Viada; ecco i nomi dei protagonisti: Paolo Ballatore, Paola Begliardo, Massimo Busso, Giorgio Dalmasso, Nicola Dalmasso,  Daniele Galliano, Paolo Garino, Enrico Gentile, Daniela Gribaudo, Luca Lamberti, Anna Lovera, Armando Messa, Davide Peirone e Luca Pettavino.

Sicuramente il gruppo più numeroso è stato quello dei nuotatori con ben 19 atleti. Sono scesi in acqua: Patrik Castellino, Salvatore Di Tria, Pamela Dutto, Daniele Gautero, Antonio Ghigo, Mattia Giuliano, Dimitri Grosso, Emilia Labate, Anthony Moletti, Silvano Revelli, Valerio Selleri,  Namory Junior Soumahoro, Andrea Tagliabue, Biancagiulia Tovoli, Giorgia Meriano, Pietro Varrone e Mattia Giove, questi ultimi due al loro esordio ai Giochi Nazionali. Da sottolineare le prestazioni fatte in acque libere da Mattia Culasso e Simone Santini, con le rispettive partner Michela Sammarco e  Anna Dutto. I tecnici della spedizione nuoto sono stati Giacomo Marsiglia, Laura Quartuccio, Alessandro Azara, Sara Barral, Katia Quebella e Pietro Mussida; accompagnatore Simone Giove.

“In questi Giochi Nazionali Estivi Special Olympics di Torino – spiega i responsabili di Amico Sport – grazie alla collaborazione con la Cooperativa Sociale Proposta80 di Cuneo, abbiamo avuto la possibilità di partecipare anche alla dimostrazione del programma MATP, un programma di allenamento studiato per bambini ed adulti con disabilità intellettive gravi e gravissime e disabilità fisiche e/o sensoriali con associata una disabilità intellettiva e possono partecipare solo gli Atleti che non siano in grado di partecipare alle competizioni previste in ogni regolamento tecnico degli sport offerti da Special Olympics Italia”.

Per MATP Amico Sport, direttamente dal Centro Residenziale A. Mauro, dal Centro Diurno Alambicco e dal Centro Diurno San Lazzaro hanno partecipato gli atleti Isoardi Tiziana, De Petris Tiziana, Supertino Sara, Picotto Alberto, Raspo Valentina, De Donatis Alessadro, Zouzi Osama e Ferrero Cristina accompagnati da Perosino Margherita, Sanino Luca, Olivero Martina, Conte Alice, Calandra Claudia, Testa Roberta, Isaia Giulia, Erika Vit e Francesco Lorusso.

“Cinque giorni stupendi – sottolinea la presidente di Amico Sport, Cristina Bernardi – in cui i ragazzi hanno potuto finalmente tornare ad assaporare la normalità, fatta di “gare”, eventi, autonomia, amicizie, abbracci e soprattutto sorrisi; a nome di tutta la nostra associazione ringrazio gli atleti, i volontari, gli accompagnatori e le famiglie perché senza di loro Amico Sport non esisterebbe e non potremmo vivere momenti indimenticabili come quelli di Torino. Un ringraziamento particolare a Fabrizio Rocchia ed Elisabetta Dogliani, che con me hanno fatto parte dell’organizzazione dell’evento e a “Ica” Dutto che è stata anche lei “distaccata” come tecnico nella gestione delle competizioni di nuoto;; tante fatiche, ma tutte ampiamente ripagate nel vedere felici questi atleti speciali”.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente