La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Domenica 14 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo, in 300 all’Estate Ragazzi

Mercoledì 15 giugno la giornata dello sport, venerdì 17 tutti alle Caravelle

La Guida - Borgo, in 300 all’Estate Ragazzi

Borgo San Dalmazzo – Sono oltre 300 gli iscritti all’Estate Ragazzi organizzata dalle parrocchie di San Dalmazzo e Gesù Lavoratore: 200 le presenze al pomeriggio e un centinaio nella fascia mattutina. Le attività hanno preso il via lunedì 13 giugno. Il tema dell’edizione 2022 è “Di che pianeta sei?”

Tre settimane in cui i ragazzi saranno impegnati dal lunedì al venerdì con orario dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 18.00. L’Estate Ragazzi, attività molto apprezzata dalle famiglie, si ripropone, dopo i due anni segnati dalla pandemia, con nuovi tempi e nuove esperienze. I partecipanti sono divisi in tre gruppi: “campioni” (1ª-2ª-3ª elementare), “fuoriclasse” (4ª e 5ª elementare) e “fenomeni” (1ª-2ª e 3ª media). Oltre che nei locali delle parrocchie, le attività si svolgono ai campi sportivi, al parco del Tesoriere, al parco Grandis e al Centro d’Incontro di Perdioni.

In programma cinque giornate speciali: il 15 giugno giornata dello sport, il 17 gita al parco acquatico Le Caravelle, il 22 tutti in piscina, il 24 escursione in montagna, il 29 gita al mare.

L’Estate Ragazzi si concluderà venerdì 1 luglio. Le giornate saranno scandite da giochi, gite, attività, laboratori, all’insegna del divertimento e della crescita nell’amicizia e nella condivisione. Le attività sono coordinate dal vice parroco don Luca Lanave.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente