La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Martedì 6 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Borgo rende omaggio alla “sua” campionessa

Un’installazione in onore di Marta Bassino alla rotonda delle Alpi Marittime

La Guida - Borgo rende omaggio alla “sua” campionessa

Borgo San Dalmazzo – “Qui mi sento a casa”. Queste le parole incise sull’installazione che Borgo ha voluto dedicare alla “sua” campionessa, la sciatrice Marta Bassino. Realizzata dalla TPL di Germano Andreis, su disegno della pittrice Monica Sepe (che ha anche colorato l’opera), è stato inaugurata questa mattina alla presenza della pluricampionessa. Posta al centro della rotonda delle Alpi Marittime (al bivio per la valle Vermenagna e la valle Gesso), la sagoma dell’atleta (riproduzione di quella già installata a Monserrato) accoglie i turisti che, all’uscita da Borgo, si dirigono alle montagne, alle terme, alle piste di sci, unendo idealmente la città con il territorio delle sue vallate.

L’opera è stata voluta da Comune di Borgo, Atl del Cuneese, Parco delle Alpi Marittime, con il contributo della Fondazione Crc, Camera di Commercio, Coni e Cuneo Neve.

“Vi ringrazio tutti – ha detto Marta, a casa per gli ultimi giorni di vacanza prima della ripresa degli allenamenti -. Per me è un onore e un’emozione. Grazie a chi ha avuto l’idea e a chi l’ha realizzata. Qui mi sento davvero a casa, qui torno sempre volentieri. Vi ringrazio per il calore che mi fate arrivare anche quando sono in giro per il mondo”.

“È un riconoscimento per l’amica Marta – ha commentato il sindaco Gian Paolo Beretta -: per l’aspetto sportivo (perché porta il nome di Borgo nel mondo), ma anche per l’aspetto umano, per l’esempio di umiltà, caparbietà e responsabilità che ci trasmette. La sua è una bella storia, che seguo da quando a 10 anni vinceva il Trofeo Topolino, e che oggi cristalliziamo qui”.

Altre parole di affetto e di stima sono arrivate da Mauro Bernardi, presidente dell’Atl del Cuneese, Claudia Martin, per la Fondazione Crc e il Coni, Giorgio Chiesa per la Camera di Commercio, Piermario Giordano, presidente del Parco Alpi Marittime, intervenuti alla cerimonia insieme ai rappresentanti dei Comuni di Roccavione, Roaschia, Valdieri e Entracque.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente