La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Baladin in festa, tre giorni di appuntamenti

In occasione dei sei anni di attività da domani il locale propone un fine settimana di musica, presentazioni di libri, mercatino e video mapping

La Guida - Baladin in festa, tre giorni di appuntamenti

Cuneo – Nel fine settimana Open Baladin Cuneo festeggia sei anni di attività in città con un ricco calendario di appuntamenti. “Era il 2016 quando in una bellissima serata di maggio, Open Baladin veniva inaugurato a Cuneo – spiega Elio Parola, titolare di Open Baladin Cuneo -. Centinaia di cuneesi quella sera si riversarono nella piazza che ospita il locale e che da quel giorno è diventata ‘piazza viva’ assumendo un ruolo centrale nella vita socioculturale della città”.
Si comincia venerdì 10 giugno, alle 19 presso il laboratorio all’interno del Baladin, con la presentazione, in collaborazione con FabLab Cuneo, del progetto “Servanot Yokai”, una scultura di più di 12 mq in polistirolo, posizionata in piazza Foro Boario, vicino alla fontana, che sarà mappata e dipinta nei giorni della manifestazione. La scultura rappresenterà un “sarvanot”, personaggio fantastico delle valli cuneesi, rinomato per la sua intelligenza e vivacità.
Dalle 19 alle 22 aperitivo in piazza con il dj set by dj Piddu. Alle 22 il video mapping “Servanot Yokai” sul palco di piazza Foro Boario seguito, alle 22.30, dal concerto del Rhapsody Pop Choir dal titolo “Let’s celebrate”. Ad esibirsi venti voci accompagnate da una band di sei elementi per uno spettacolo sui grandi successi della disco dance anni 70: i brani di Gloria Gaynor, Donna Summer, The Trammps, Earh Wind & Fire che hanno fatto ballare intere generazioni faranno tornare il pubblico indietro nel tempo. Parte del ricavato di questa serata verrà donato all’associazione “Noi4you”, sportello di ascolto e di aiuto contro la violenza che festeggia quest’anno il terzo anniversario.
La giornata di sabato 11 giugno prenderà il via alle 9.30 con “B&B: book&break” in collaborazione con Scrittorincittà: presso il lab del locale Luca Bianchini presenterà il suo libro “Le mogli hanno sempre ragione” (Mondadori).  Alle 17 verrà poi inaugurata la mostra d’arte di Emmanuela Zavattaro dal titolo “(S)Confini” allestita all’interno del locale. Alle 18, per “Connecting Worlds/Connettere Mondi”, public talk + live set di Magda Drodz all’interno del locale in collaborazione con il Comune di Cuneo: l’artista presenterà il suo live set ispirato al cambiamento climatico contornato da immagini video che scorreranno su led-wall. Alle 19 aperitivo in piazza con Dj set by dj Reghe seguito alle 22 dal video mapping   “Servanot Yokai” sul palco di piazza Foro Boario e alle 22.30 dal concerto di Matthew Lee.
Domenica 12 giugno alle 9.30 ancora un “B&B: book&break”: Irene Borgna presenterà “Manuale per giovani stambecchi” presso il locale. Dalle 10.30 alle 20.30 la piazza ospiterà poi mercatino ed esposizioni di artigianato ed hobbisti locali e non e per l’occasione verrà inaugurato il dehors estivo di Open Baladin Cuneo. Durante la giornata anche live painting by “Servanot” e Laura Lo Forte. Ad accompagnare il dj set con i vinili by Gambo, Discofresco e Philo.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente