La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 15 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Liste con poche donne, il Partito Gay Lgbt+ ricusa sette liste

Ha presentato ricusazione via posta certificata agli uffici elettorali nei Comuni di Cravanzana, Frabosa Soprana, Rittana e Salmour

La Guida - Liste con poche donne, il Partito Gay Lgbt+ ricusa sette liste

Cuneo – Liste illegittime perché non c’è parità di genere. Così Davide Betti Balducci, presidente dell’associazione Diritti e Libertà e Coordinatore per le Elezioni per il Partito Gay LGBT+, ha presentato ricusazione via posta certificata agli uffici elettorali nei Comuni di Cravanzana, Frabosa Soprana, Rittana e Salmour.

La lista Partito Gay LGBT+ si è presentata in questo turno elettorale in cinque piccoli Comuni della Grand, Bastia Mondovì, Cravanzana, Frabosa Soprana, Rittana e Salmour, e in quattro di questi itiene che non ci sia una legittima rappresentanza dei sue sessi nell’elenco dei candidati. Mancherebebro candidature femminili  a Frabosa Soprana nella lista “Montagna che vive” e “Italexit con Paragone”, a Rittana nella lista “Uniti per Rittana” e “Rittana Tricolore”, a Salmour nella lista “Italexit con Paragone” e a Cravanzana nella lista “Uniti per Cravanzana” e “Costruire Insieme”, cui mancherebbe una candidatura maschile e sarebbero troppe le donne in lista.

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente