La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 10 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Un “murale” dedicato alla pace nel cortile della scuola media di Borgo

L’opera è stata realizzata dai ragazzi delle classi seconde con il coordinamento dell’artista Monica Sepe

La Guida - Un “murale” dedicato alla pace nel cortile della scuola media di Borgo

Borgo San Dalmazzo – “Tutto quello che chiediamo è di dare una possibilità alla pace”. Una citazione di John Lennon introduce ed esplicita il significato del nuovo murale realizzato dagli alunni della scuola media su uno dei muri del cortiletto interno dell’edificio scolastico.

L’opera è stata inaugurata questa mattina (martedì 7 giugno) con la partecipazione del sindaco Gian Paolo Beretta, dell’assessore alla scuola Anna Bodino, della Dirigente scolastica Luciana Ortu e della pittrice Monica Sepe, che ha coordinato e guidato il lavoro dei ragazzi.

Gli alunni delle classi seconde (circa 120) hanno realizzato 6 pannelli, ognuno composto da 25 piastrelle in ceramica di 20×20 cm, in cui sono riprodotti tre ritratti di personaggi rappresentativi dell’impegno per la pace (John Lennon, Madre Teresa di Calcutta e Gandhi) e tre composizioni astratte, con diverse rielaborazioni dei colori dell’arcobaleno ad esprimere la ricerca di un nuovo equilibrio tra gli uomini e con la natura. Le piastrelle sono state dipinte con la tecnica dell’olio molle e poi cotte tre volte a 800 gradi nel laboratorio di Monica Sepe.

L’opera si aggiunge all’altro murale, realizzato lo scorso anno su un’altra parete della scuola, dedicato al tema dei diritti e dell’integrazione e si collega alla “scalinata dei diritti”, anch’essa decorata dagli alunni della scuola media, che congiunge la zona delle scuole con la centrale piazza della Liberazione. Il “murale della pace” inaugurato questa mattina è stato realizzato dai ragazzi nell’arco di un mese, durante le ore curricolari dell’insegnamento di arte e immagine, con la collaborazione delle insegnanti Tiziana Spirolazzi, Mara Moschini e Chiara Maccario. Il Comune ha erogato un contributo ed è intervenuto con la Squadra Tecnica per la preparazione dei supporti.

“Mi piacerebbe – commentava l’artista Monica Sepe a margine dell’inaugurazione – che questo cortile diventasse un salotto della cultura, a disposizione non solo della scuola ma dell’intera comunità borgarina, per ospitare mostre, concerti, appuntamenti culturali, incontri, presentazione di libri. Si potrebbe anche pensare a una sorta di percorso cittadino dedicato ai diritti e alla pace”.

Prima dell’inaugurazione del murale si è svolta la premiazione ufficiale degli alunni che hanno preso parte alla finale nazionale dei Giochi sportivi studenteschi di orienteering, dove i “cadetti” Elia Ambrogio, Daniele Viale e Pietro Ponsetto hanno raccolto un prestigioso argento, laureandosi vice campioni italiani nella classifica a squadre, mentre le “cadette” Lisa Bernardi, Agnese Viale e Alice Fabbro hanno piazzato il Piemonte al quinto posto nella classifica generale delle regioni. Premiate anche le riserve Anna Goletto e Thomas Astegiano.

La Dirigente Scolastica Luciana Ortu e Monica Sepe

Cadetti e cadette che hanno partecipato alla finale nazionale della gara di orienteering

 

 

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente