La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Lunedì 8 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

“Situazioni di pericolo di caduta nei dirupi” dal Colle di Sampeyre al Colle della Bicocca

Posizionato lunedì 6 giugno un grosso cartello. Intanto i lavori di sistemazione della strada non sono ancora partiti

La Guida - “Situazioni di pericolo di caduta nei dirupi” dal Colle di Sampeyre al Colle della Bicocca

Sampeyre – Nella giornata di lunedì 6 giugno, sul Colle di Sampeyre è stato collocato dagli operai di una ditta specializzata di Borgo San Dalmazzo un grosso cartello stradale: a coordinare le operazioni di posizionamento c’era il sindaco di Elva, Giulio Rinaudo. Spiega il sindaco del piccolo paese della valle Maira: “Il cartello serve per ricordare che la strada del colle della Bicocca, molto frequentata nel periodo estivo, presenta più zone panoramiche con situazioni di pericolo di caduta nei dirupi. Per cui il consiglio agli escursionisti è quello di non abbandonare i sentieri”.
Intanto per ora gli annunciati lavori importanti di sistemazione della strada del Colle di Sampeyre (appaltati dal Comune di Sampeyre alla Costrade di Saluzzo, per circa 970.000 euro), non sono ancora partiti. “Partiranno a breve” assicura il sindaco di Sampeyre, Roberto Dadone, che in questi giorni incontrerà l’impresario Franco Lovera.
La strada del Colle di Sampeyre di questi tempi è magnifica, con straordinarie fioriture di rododendri, genzianelle, violette, fritillarie, anemoni, maggiociondoli e negritelle… Un vero spettacolo della natura che regala emozioni indescrivibili, con il  Monviso a fare da cornice.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente