La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Mercoledì 10 agosto 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

Addio a Vincenzo Ravaschietto, guida alpina e maestro di sci

Esperto e conosciuto alpinista, protagonista di numerose imprese, aveva 62 anni

La Guida - Addio a Vincenzo Ravaschietto, guida alpina e maestro di sci

Peveragno – Vincenzo Ravaschietto dopo una breve malattia si è spento nella notte nella sua abitazione in via Don Peirone a Peveragno. Aveva 62 anni. Originario di Cuneo, dove aveva lavorato nello storico negozio di famiglia “Ravaschietto Sport” specializzato in abbigliamento sportivo, “Vince” Ravaschietto ha legato la propria vita all’amore per la montagna. Grande sciatore e maestro di sci, guida alpina, istruttore nazionale e per alcuni anni anche vicepresidente nazionale delle guide alpine. Con l’alpinista Giuliano Ghibaudo fondò la “Global Mountain”, scuola di alpinismo, scialpinismo e arrampicata. Con il fratello Cesare nel 1978 compì una delle imprese più importanti nel 1978, ovvero l’apertura della “Via dell’aspirazione” sul Corno Stella insieme a Mario Morgantini. Lascia il figlio Guglielmo, la compagna Maria Rosa, le sorelle Silvia e Paola, il fratello Cesare e i nipoti. I funerali saranno celebrati sabato 4 giugno alle 14.30 nella chiesa parrocchiale di San Giovanni Battista a Peveragno, dove venerdì 3 giugno alle 19 sarà recitato il rosario.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente