La Guida - L'informazione quotidiana in Cuneo e provincia

Sabato 3 dicembre 2022

Accedi a LaGuida.it per leggere il giornale completo.

Non hai un accesso? Abbonati facilmente qui.

A Torino dal 5 giugno i Giochi Special Olympics

Tra i partecipanti anche 55 atleti Special con 6 atleti Partner e 20 volontari di Amico Sport Cuneo

La Guida - A Torino dal 5 giugno i Giochi Special Olympics

Cuneo – Si sta per alzare il sipario sui Giochi Nazionali Estivi Special Olympics, in programma a Torino dal 5 al 9 giugno 2022. La cerimonia di apertura è prevista per domenica 5 giugno allo Stadio Olimpico Grande Torino, a partire dalle ore 21, con la partecipazione della cantante Arisa. Tra i partacipanti anche gli atleti dell’Amico Sport Cuneo, che si sono preparati in questi due anni di attesa grazie agli Smart Games. Sono attesi da tutta Italia quasi 3.000 atleti con disabilità intellettive e relazionali, chiamati a misurarsi in 20 diverse discipline. Per Amico Sport la rappresentanza sarà composta da 55 Atleti Special e 6 Atleti Partner, atleti cioè senza disabilità che accompagnano gli atleti Special in discipline cosiddette Unified, mentre altri sette atleti MATP (motor activity training program) con disabilità più importanti, faranno una dimostrazione mercoledì 8 giugno al Palavela alle ore 10. Con loro anche 20 volontari dell’associazione. Le discipline a cui parteciperà Amico Sport sono atletica, bocce, ginnastica ritmica, nuoto, nuoto in acque libere.

Leggimi la notizia!

La Guida - testata d’informazione in Cuneo e provincia

Direttore responsabile Ezio Bernardi / Editrice LGEditoriale s.r.l. / Concessionaria per la pubblicità Media L.G. s.r.l.

Sede legale: via Antonio Bono, 5 - 12100 Cuneo / 0171 447111 / info@laguida.it / C.F. e P.IVA: 03505070049
Aut. Tribunale di Cuneo del 31-05-1948 n.12. Iscrizione ROC n. 23765 del 26-08-2013

La Guida percepisce i contributi pubblici all’editoria previsti dalle leggi nazionali e regionali.
La Guida, tramite la Fisc (Federazione italiana settimanali cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Privacy Policy Amministrazione trasparente